Vestiva occidentale, strangolata. Follia fondamentalista!

0 49

Vestiva occidentale strangolata dal marito,  Kaur Balwinde, di 27 anni. Storia di una follia fondamentalista, che purtroppo, si ripete!

Vestiva occidentale, strangolata per questo …

Vestiva occidentale  strangolata dal marito, Kaur Balwinde, di 27 anni. Sarebbero questi i motivi che avrebbero spinto, Singhj Kulbir a strangolasre la moglie. Si avete capito bene, c’è chi si arroga il potere di decidere sulla vita altrui solo perché è il marito oppure solo perché sua moglie … Vestiva occidentale.

Siamo nel contesto di una storia di follia fondamentalista, questo è chiaro, anche se inimmaginabile a noi, ciò, in molti substrati culturali, purtroppo è possibile. E questa follia fondamentalista a volte si ripete … pochi anni fa si parlò molto di un altro omicidio di una giovane donna da parte del marito entrambi di religione Araba, per gli stessi, per noi futili, motivi.

[ad#Silvio]

Nel rispetto di tutte le Religioni questi atti sono frutto di contorti pensieri che spingono ad esasperare un comportamento che, qualsiasi Religione, non spingerà mai a compiere

Secondo i primi riscontri dei Carabinieri e della Procura di Piacenza, Singhj Kulbir, 36 anni, operaio in un’azienda agricola di Fiorenzuola d’Arda, incensurato, avrebbe strangolato la moglie, per poi gettarla nel Po, una quindicina di giorni fa, dove è stata trovata ieri da un pescatore romeno su un argine a San Nazzaro, frazione di Monticelli d’Ongina.

Ai carabinieri del nucleo investigativo di Piacenza e della stazione di Fiorenzuola avrebbe ammesso la gelosia per la scelta della donna di non vivere secondo i costumi indiani e del fatto che la moglie 27enne Kaur Balwinde Vestiva occidentale. Adesso è interrogato in procura dal Pm, Antonio Colonna.

Rispondi