Le probabili tracce degli esami di maturità 2013: Ungaretti e Internet

0 90

Oltre 550 mila studenti si preparano ad affrontare gli esami di maturità 2013 che inizieranno il 19 Giugno, con il tema. Il temi si suddivideranno in quattro tipologie: A, analisi del testo, B, tema-storico-politico, C, ordine storico, D, tema di ordine generale. Quindi, chiarito ciò, per la prima tipologia quest’anno sarà scelto il testo di un autore poco conosciuto allo scopo di permettere considerazioni personali allo studente.

Le probabili tracce. Per quanto riguarda la “classifica” dei poeti più gettonati troviamo in prima posizione Giuseppe Ungaretti, seguito da Italo Svevo, Luigi Pirandello e infine Salvatore Quasimodo. Da prendere in considerazione anche l’ipotesi Gabriele D’Annunzio ma soprattutto Umberto Saba, dato che quest’anno ricorrono i 130 anni della sua nascita. Per quanto riguarda invece le tracce d’attualità, è più facile stilare una classifica e la traccia più gettonata è Internet che quest’anno compie 30 anni. Internet è un argomento attualissimo perché ad esso posso essere associati vari argomenti ma soprattutto vari spunti su cui riflettere, in quanto è stato uno degli elementi che maggiormente hanno influenzato la nostra vita ma soprattutto il nostro sviluppo, oppure “Internet sociale” ovvero la nascita dei social network e come questi hanno cambiato la condizione sociale, oppure come questi ci “hanno privato della privacy” ecc…

Nel contenitore delle probabili tracce, spicca quella delle sviluppo sostenibile vista come una “cura”, una medicina, in grado di “curare” e debellare la crisi economica che ormai ci ha lacerato. Un altro tema da prendere assolutamente in condizione e la condizione della donna, soprattutto in questo periodo dove stupro e violenze non fanno più notizia. Da prendere in considerazione anche altre due possibili tracce: quella dell’integrazione europea, che ci tocca molto da vicino, quella dello spreco, dato che il 2013 è stato dichiarato l’anno europeo contro lo spreco.

Rispondi