Timone a Mano, il Radar incastra Schettino

0 58

Incastrato Francesco Schettino, ex comandante della Concordia. Secondo i dati della scatola nera avrebbe preso il controllo manuale del timone.

«I take the conn», ordina il «timone a mano», così Francesco Schettino viene incastrato dalle registrazioni della Scatola Nera della Costa Concordia, la Nave da Crociera affondata il 13 Gennaio 2012. Dopo le dichiarazioni di Schettino a Canale 5. I Ris hanno trascritto i contenuti della scatola nera della nave e ottenuto quest’importante registrazione.

L’ordine “Timone a Mano” pronunciato da schettino è stato dato alle 21.39 e 14 secondi del 13 gennaio 2012 il VDR ha cessato di funzionare alle 23:36. Schettino che è palesemente colpevole del terribile accaduto. Schettino che ora è libero.

Rispondi