Schettino a canale 5, il Pm, le ha definite bugie imbarazzanti!

0 73

Schettino a canale 5, per il procuratore capo di Grosseto, Francesco Verusio, Schettino ha detto bugie imbarazzanti! Considerazioni

 Schettino il giudizio del Pm che sa tutta la verità agli atti

Schettino ha detto bugie imbarazzanti. Questo il giudizio del procuratore capo di Grosseto, Francesco Verusio, che in una dichiarazione riportata da La Stampa si è detto:

Sconcertato e imbarazzato per la versione dell’incidente fornita in tv da Schettino. Schettino conosce bene la verità, perché gli atti, depositati dal gip, sono anche nelle sue mani. Testimonianze, registrazione di ciò che avvenne in plancia: tutto dimostra quali sono le sue responsabilità. Ed è tutto a sua conoscenza. E poi, suvvia, all’indomani dell’arresto ammise d’aver fatto una cazzata e ora si dipinge come il comandante perfetto che non è pentito di nulla. Da non crederci!

Addirittura Schettino, nel corso dell’intervista, discutibilissima per i contenuti, di canale 5, ha paragonato la perdita di una nave per un comandante … quasi come un grande dolore simile a quello dei parenti delle 32 vittime?

Ecco quanto in merito ha dichiarato nella trasmissione Francesco Schettino comandante del Costa Concordia:

Per il comandante della nave, che poi è stato vittima di tutto questo sistema, questa cosa che è successa, che è un sentimento indescrivibile, è ben minore dell’affetto di una madre che perde una bimba. Sicuramente, è incommensurabile. Però la perdita della nave per un comandante è qualcosa per cui non esiste un metro di dolore.

[ad#Silvio] 

Ecco, a mio avviso, quest’ ultima frase … poteva pure risparmiarsela, sia per rispetto ai familiari delle vittime, sia perché, dopotutto, per alleviare il “suo dolore” pare si sia preso un compenso, da Canale 5, di ben 57.00 euro!

Personalmente, chi vi sta scrivendo, non ha volutamente visto la trasmissione, di gusto orrido trash di canale 5 la quale, sapendo i contenuti dell’intervista e l’indignazione che molte dichiarazioni di Schettino avrebbero provocato, si è ben guardata dal resistere al fascino degli ascolti … mettendo così, a mio avviso, in discussione anche la qualità di trasmissioni come quella di ieri sera.

Del resto, il mio parere è condiviso dalla maggior parte delle fonti giornalistiche e poi, come se non bastasse proprio oggi, sono stati resi noti  gli esiti della scatola nera del Costa Concordia, dalla quale risulta, inconfutabilmente, la responsabilità del comandante Schettino nell’aver voluto  prendere il timone e guidare il Costa Concordia, in quell’assurdo “inchino”.

Ma, del resto, ormai tutto questo, fortunatamente è scritto inconfutabilmente agli atti visto che, la scatola nera, ha rivelato anche diverse registrazioni avvenute tra il comandante e la sala di controllo della Nane e … non solo!

Silvio Arancio

Rispondi