Roma:Francesco De Salazar si candida in liste opposte e viene eletto

2 79

Questa è la storia di un uomo indeciso e sbadato, questa è la storia di un uomo simpatizzante per la destra ma al tempo stesso anche per la sinistra, questa è la storia di Francesco De Salazar, un uomo che si è candidato in due liste dalle ideologie opposte ed è stato eletto.

Francesco De Salazar

Roma:un uomo a cui non piacciono le delusioni. Si sa, che non essere eletti è una brutta delusione e una sconfitta personale, e allora Francesco De Salazar ha pensato bene di candidarsi in due liste proprio per evitare questo genere di delusione. Le urne hanno parlato: Francesco De Salazar è stato eletto sia nella lista Fratelli d’Italia, per Alemanno, sia per la lista Marchini, per Marchini. De Salazar è il vero vincitore di quest’elezioni dato che è stato eletto al II Municipio(Parioli-Nomentano) e al XII ( Monteverde-Portuense).

Cosa ne pensa il vincitore. “È stata una leggerezza, dice giustamente il protagonista, in fondo può capitare a chiunque,  Ho avuto contatti prima con la lista Marchini, poi ho avuto richieste dai cittadini del II Municipio per candidarmi con Fratelli d’Italia. Solo lì si è svolta la mia campagna elettorale  e lì siederò in consiglio”.

Quindi in Italia potrebbe nascere una nuova moda, quella di candidarsi in due liste in modo da evitare delusioni e stati d’animo poco piacevoli.

2 Commenti
  1. Sergio Anzi dice

    Certo: definire MArchini come “sinistra” è un bell’azzardo. Ce ne vuole di fantasia!!!! 🙂

  2. ziotati dice

    ma dove l’hanno trovato ? nella banda bassotti?

Rispondi