Allerta Meteo Weekend 5-6 Ottobre, Attenzione in Emilia e nel Lazio

0 91

Allerta Meteo in tutta Italia Sabato 5 e domenica 6 Ottobre. Attesa una forte perturbazione che colpirà con maggiore intensità Emilia e Lazio. Le previsioni.

Aggiornamenti in tempo reale riguardo le previsioni meteo weekend, lanciata l’allerta meteo (in attesa di quella della protezione civile) per tutta l’Italia, in maniera specifica per l’Emilia Romagna e il Lazio. Secondo gli esperti de ilmeteo.it “PENELOPE” colpirà forte in tutta Italia portando “trombe d’aria e nubifragi su coste del Lazio e Toscana”.

Ecco le previsioni meteo aggiornate:

Tromba d'ariaSabato 5 Ottobre:

Il ciclone Penelope invade l’Italia. Piogge diffuse, forti su buona parte delle regioni centrali con locali nubifragi su coste toscane, laziali e accompagnati da possibili trombe d’aria. Maltempo generale ovunque entro sera. Va un po’ meglio al Nord dove i settori più interessati dalle piogge risulteranno le medio -basse pianure e le Alpi.  Clima autunnale ovunque.

NORD: nubi ovunque con, nel primissimo mattino, piogge diffuse su Piemonte, Lombardia e Liguria poi qui migliora ma le piogge insisteranno sull’Emilia Romagna, il Veneto centro meridionale e le Alpi in genere. Clima autunnale con non più di 14° di giorno, più mite sul Trentino che vedrà maggiori schiarite. Minime invariate.

CENTRO: attenzione, il ciclone Penelope colpisce tutte le regioni all’insegna di piogge diffuse ovunque. Forte maltempo giunge sulle coste di Toscana e Lazio con possibili nubifragi accompagnati anche da trombe d’aria. Attenzione al maltempo, nel pomeriggio, sul Lazio, specie a Roma. Piogge e temporali anche in Sardegna dove nel pomeriggio tende a migliorare. Temperature non superiori ai 19° di giorno e minime in aumento.

SUD: al mattino cieli parzialmente nuvolosi con qualche debole piovasco sui settori peninsulari. Peggiora nel corso del pomeriggio con piogge diffuse un po’ su tutte le regioni, localmente forti tra Puglia e Lucania. In serata e nottata pesante maltempo sulle coste della Campania verso la Calabria. Temporali forti anche sul tarantino. Temperature in diminuzione con non più di 18° sulle regioni peninsulari ma ancora 27/28 gradi in Sicilia, come a Palermo. Valori notturni che non subiscono particolari variazioni.

Domenica 6 Ottobre:

Il vortice depressionario Penelope insiste sulla nostra penisola portando ancora molte piogge su gran parte delle nostre regioni. Tempo soleggiato solamente in Sardegna.

NORD: tempo perturbato per tutto il giorno con piogge diffuse, inizialmente forti sul Veneto e Friuli, poi più moderate. Forti piogge nel corso del pomeriggio sul Piemonte settentrionale. Peggiora fortemente sul riminese con possibili nubifragi. In nottata nuove intense piogge raggiungono il Piemonte occidentale. Temperature invariate in entrambi i valori.

CENTRO: bel tempo in Sardegna.  Perturbato sui versanti adriatici con piogge intense e maltempo sulle Marche, piogge diffuse anche in Abruzzo, Molise, Umbria e Appennini in genere. Va meglio si versanti tirrenici con cieli ancora forieri di qualche occasionale pioggia ma alternata a spazi soleggiati via via più ampi. In nottata continua il maltempo sulle Marche dove potranno verificarsi anche locali nubifragi. Temperature massime comprese tra 18 e 21 gradi, minime invariate.

SUD: al mattino tempo perturbato su tutte le regioni con piogge diffuse un po’ ovunque con maltempo sulla Puglia, specie centro meridionale. Nel corso del pomeriggio migliora lentamente con le piogge che si alterneranno a spazi soleggiati in Campania, Calabria, ovest Lucania e Sicilia; Temporali invece colpiscono il Salento con forti piogge fino a notte inoltrata. Temperature massime comprese tra 18 e 23 gradi, fino a 26° a Palermo. Minime stazionarie.

Rispondi