Morgan scappa dall’ospedale, la polizia lo va a riprendere a casa

0 11.263

Morgan ieri è scappato a piedi dall’Ospedale dove era ricoverato per abuso farmaci e si è recato a casa. La  polizia è andata a riprenderlo

Morgan, fanno bene fanno male, se perdi il controllo non fai niente di male, così recitano alcune  frasi della celebre e bellissima canzone  dei Bluvertigo che  allego in VIDEO: L’Assenzio

Morgan, fanno bene fanno male, nel dubbio è scappato a piedi dall’Ospedale di Monza

Una cosa però è certa, Morgan colto da un momento di “rifiuto” della struttura ospedaliera e della terapia fortemente sedante, deve aver preso una  veloce decisione  e si è allontanato, a piedi dall’ospedale.

Marco Castoldi, in arte Morgan, era ricoverato da venerdì 5 aprile per abuso di farmaci. non è chiaro però se avesse chiesto lui il ricovero come  pareva da alcune  informazioni di quei giorni nei quali seguì un suo comunicato sul suo sito ufficiale ( www.inartemorgan.it,), nel quale morgan sosteneva di essere stato proprio lui a scegliere:

“Marco Castoldi, meglio noto come Morgan, ha deciso di liberarsi dei suoi demoni e chiede di farlo senza essere, per l’ennesima volta, insultato, denigrato, deriso e strumentalizzato. Vuole solo essere trattato come un essere umano e, come tale, essere rispettato. E’ necessario avere l’intelligenza per capire che non si può speculare sullo stato di salute di un uomo che ama la vita e che, per tornare a vivere, ha deciso di prendersi cura di se stesso per riuscire ancora a fare quello che sa fare meglio di chiunque altro: trasferire alla gente la passione e l’amore per la musica, ma lui direbbe “per la vita””.

Ieri un quotidiano di gossip ha riferito la notizia della sua fuga a piedi dall’ospedale:

“La sua fuga è durata neanche mezza giornata. Poche ore fa il Marco Castoldi ha lasciato la sua stanza sfuggendo al trattamento sanitario obbligatorio ottenuto dopo il ricovero di venerdì 5 aprile. Morgan si è dileguato senza farsi vedere per raggiungere la sua abitazione. Le forze dell’ordine lo hanno già ritrovato”.

E’ comunque capibile  lo stato d’animo di Morgan che  deve essersi trovato in una fase di brutto “down” dovuto, probabilmente alle  cure sedative, che  penso a base di serenase che  lo devono anche  aver portato in una fase di rifiuto per farlo decidere di abbandonare l’Ospedale ed il rispettivo reparto presso il quale era in cura.

Fanno bene fanno male, come  recita l’assenzio , la canzone  dei Bluvertigo, mai nulla di più appropriato in una situazione  simile per capire che, anche  le cure sedative di riequilibrio sono necessarie dopo un’”uscita dai binari”, per chi non lo sapesse, creano sempre una fase di “fermata brusca” alla quale spesso si può reagire con la fuga seguita, spesso, dalla depressione, fino al raggiungimento, attraverso un percorso  di tempo personale  per ognuno, dell’equilibrio.

[ad#silvio]

Probabilmente Morgan è stato colto da uno stato di paura che  gli ha fatto vedere la strada della “risoluzione” ancora troppo lontana, una strada che  necessita di molta energia psichica che  non si è , forse, sentito di avere…

Ma, tutto questo, è il normale iter, e, augurando a morgan di ritrovare quella forza che  aveva ed ha nella  musica anche  nella sua vita privata, meritevole di privacy e di rispetto, voglio allegare il video di Sanremo 2001 dei Bluvertigo:

Rispondi