Milano: Dipendente ATM aggredito da Extracomunitario, grave

0 70

Ancora sconosciute le motivazioni dell’aggressione da parte di un extracomunitario ad un dipendente ATM che ora versa in gravi condizioni.

Milano, 21 Novembre 2011. Verso le ore 10 del mattino un dipendente ATM di turno è stato aggredito nella stazione di Gessate della Linea 2. L’aggressore, un extracomunitario, è stato fermato poco dopo dalla polizia. Il dipendente ATM, un 49enne è stato ricoverato per arresto cardiaco.  Dopo la colluttazione pare sia stato colpito da infarto. Il presunto aggressore ora è in stato di fermo.

Rispondi