Incidente nel porto di Genova, 7 morti

0 94

Erano da poco passate le 23 quando la nave mercantile Jolly Nero della compagnia Messina si è scontrata con una torre del molo. Al momento del crollo della torre c’erano 14 persone, 7 hanno perso la vita e 6 sono i feriti.

Incidente avvenuto nel porto di Genova questa notte.

Le persone che fino a questo momento sono morte nel tragico incidente sono 7, 6 invece le persone recuperate e trasportate d’urgenza all’ospedale e i dispersi sarebbero una decina. La dinamica e le ragioni dell’incidente sono ancora da chiarire, ma da una prima ricostruzione sembra che il mercantile Jolly Nero avrebbe sbagliato una manovra a causa di un’avaria dei motori e non potendo più controllare la nave, questa sarebbe entrata nella Palazzina piloti del porto. Decine i mezzi di soccorsi che sono accorsi immediatamente sul posto dove stanno giungendo anche le autorità della città.

Tre delle vittime sono state già identificate: Michele Robazza, 41 anni, di Livorno, pilota del porto di Genova, Davide Morella, 34, originario di Bisceglie, della Capitaneria di porto, Marco De
Candussio, 40 anni, militare della Guardia costiera originario di Barga. Quando è successo l’incidente al timone del mercantile c’era un pilota del porto, che è stato poi interrogato. La nave è stata posta sotto sequestro, dalle autorità competenti, ed è stata sequestrata anche la scatola nera, il cui contenuto servirà a stabilire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Marco Doria, il sindaco della città, ha dichiarato lutto cittadino e le operazioni di salvataggio non riprenderanno prima delle ore 13, perché i lavoratori del porto sono in sciopero. La procura ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo .

 

Questo è il video di ciò che è rimasto nel porto di Genova.

Rispondi