Green Day ressa sotto all’hotel Majestic a Bologna

0 74

Green Day ieri sera ressa dei fans sotto l’albergo a Bologna per vedere Billie Joe Armstrong appena autodimessosi dall’ Ospedale Maggiore.

Green Day, ormai tutti lo saprete, il tanto atteso concerto dei green Day di ieri sera all’I-Day a Bologna non  si è potutto tenere per via di un malore gastrointestinale che ha costretto il cantante dei Green Day, Billie Joe Armstrong a farsi ricoverare ieri ,verso le 12, 30 all’Ospedale Maggiore di Bologna.  Ne avevamo parlato, su queste pagine in altri articoli nella sezione musica ieri e l’altro ieri,e devo dire, a proposito , che la  delusione del pubblico, che  comunque ha capito lo sgradevole imprevisto, è stata tanta, vuoi anche  per la bellissima setlist in programma per la scorsa serata. Fatto sta che comunque, Billie Joe, sconsigliato dai medici di tenere il concerto, in serata, verso le 22.00 ( ma fonti  non ufficiali  dicono che già verso le 20.30 Billie fosse diretto all’aeroporto col gruppo) si è  è in pratica … auto dimesso dall’ospedale. Neanche a farlo apposta, la notizia si è diffusa ed una folta schiera di fans, si è recata, intorno alla mezzanotte di ieri all’hotel Masjestic per poter vedere il proprio gruppo …

[ad#Silvio]

Gli addetti alla reception hanno tentato invano di spiegare ai ragazzi che la band dei Green Day, pur avendo effettivamente prenotato alcune stanze per la notte, aveva lasciato l’albergo in anticipo.

Per convincere i fans ad allontanarsi sono dovute intervenire alcune ‘volanti’ del 113. L’unico a non volersene andare dalle scale dell’hotel Majestic, in via Indipendenza, è stato un tunisino di 29 anni, che si è rifiutato anche di farsi identificare dalla polizia e … ironia della sorte, portato in questura, non ha voluto fornire le sue generalità ma, la polizia, ha scoperto che … è irregolare con vari precedenti provvedimenti di espulsione mai rispettati!

E’ stato così denunciato per rifiuto di fornire le proprie generalità e per violazione delle norme sull’immigrazione.

Tornando ai Green Day ieri verso le 20 hanno fatto pervenire un messaggio audio di scuse in cui i due reduci della band, il bassista Mike Dirnt ed il simpatico batterista Tre Cool  attraverso un video  poi trasmesso anche su YouTube , hanno espresso la promessa di …ritornare l’anno prossimo in Italia.

Intanto l’organizzazione dell’I-Day ha fatto sapere che, a giorni, fornirà tutte le informazioni per la restituzione del costo del biglietto ( escluso prevendita).

Rispondi