Fuoricorso degli Atenei, dovranno pagare più tasse

0 45

Le tasse per i fuoricorso degli Atenei aumentano. Fino al 100% in più.

Non sarà vita facile per i fuoricorso, che oltre al peso degli anni di studio fuoricorso, appunto, dovranno pagare tasse più alte.  È quanto prevede un emendamento dei relatori al decreto per la spending review approvato nella notte del 26 luglio 2012 dalla commissione Bilancio del Senato.

Quanto dovranno pagare in più i fuoricorso?

Si prevede che i fuoricorso possano pagare anche fino al 100% in più. In pratica, per le fasce di reddito più elevate, cioè per le famiglie con un reddito che supera i 150 000 euro, le tasse per i fuoricorso potrebbero essere raddoppiate.

Principi e criteri in base ai quali verranno aumentate le tasse per i fuoricorso

Saranno le Università a decidere gli aumenti delle tasse per i fuoricorso, secondo i criteri stabiliti dal ministero dell’Istruzione. Dovranno essere seguiti i principi di: equità, progressività e redistribuzione. Verrà tenuto conto anche di alcuni criteri:

  • anni di ritardo rispetto alla durata normale dei corsi di studio
  • reddito familiare
  • numero degli studenti appartenenti al nucleo familiare iscritti all’università
  • specifica condizione degli studenti lavoratori

Se possiamo dare un consiglio ai fuoricorso…Laureatevi in fretta!

Per approfondimenti sulla spending review leggi anche l’articolo “Spending review: Università, Irpef, Province | COSA CAMBIA

Rispondi