Exit Poll Roma Capitale 2013: Ignazio Marino al 60%. Crolla affluenza

0 77

Nel primo exit poll diffuso da La7, Ignazio Marino (PD) sarebbe in nettissimo vantaggio su Gianni Alemanno (PDL). L’ex senatore sarebbe attestato al 60,5% contro il 39,5% dell’ex ministro.

In attesa dei dati ufficiali il primo dato certo da registrare è tuttavia l’ennesimo calo dell’affluenza alle urne. I ballottaggi, fisiologicamente, fanno sempre registrare affluenze inferiori rispetto ai primi turni delle elezioni, ma il continuo trend discendente della partecipazione dei cittadini italiani al voto è certamente un dato che deve far riflettere.

L’affluenza alle urne per i ballottaggi a Roma Capitale sarebbe addirittura inferiore al 50% (probabilmente intorno al 46%). Il nuovo sindaco della Capitale d’Italia quindi, chiunque sarà, otterrà il sostegno di una ristretta minoranza di concittadini.

Il dato più importante, dunque, al di là delle percentuali, sarà questo. Alle forze politiche l’arduo compito di riconquistare la fiducia dei cittadini.

Mission impossibile?

Rispondi