Dirigibile su pianura padana per studiare lo smog

0 125

Dirigibile su pianura padana per studiare lo smog, lo Zeppelin nt, dal 10 Giugno esplora il cielo tra gli Appennini e l’Adriatico.

Dirigibile su pianura padana

Dirigibile su pianura padana per studiare lo smog, in realtà lo lo Zeppelin nt, che dal 10 Giugno esplora questo pezzo di pianeta, tra gli Appennini e l’Adriatico, ha il compito di rilevare dati letteralmente in lungo e in largo per un esperimento coordinato dall’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Cnr.

Si alza al mattino molto presto e si sposta come un pendolare sull’Emilia-Romagna. Oggi sul mare. Domani sui monti. Sopra le zone boschive e vicino alle aree urbane. Raccogliendo campioni grazie a delle strumentazioni montate all’esterno del velivolo. Materiale per esperimenti che andranno a studiare le reazioni chimiche che producono inquinanti, in particolare i processi di formazione e trasformazione del particolato fine e il ciclo di vita dell’ozono.

Ma perché lo Zeppelin? Per Maria Cristina Facchini dell’Isaf-Cnr :

Il dirigibile ha una grande versatilità per misurazioni sia in verticale che in orizzontale. A differenza di un aereo, consente rilevazioni vicino al suolo, ad esempio. E questo ci consente di fare delle ricostruzioni tridimensionali dell’atmosfera. In particolare studieremo i processi fotochimici ed è per questo che l’esperimento si svolge durante l’estate.

[ad#Silvio]

Lo Zeppelin può infatti eseguire misurazioni fino a duemila metri di altezza e su un’area molto vasta, grazie ad un’autonomia di volo di ventiquattro ore. A questo, si aggiunge la possibilità di trasportare strumentazioni fino a una tonnellata di peso.

La ZF Zeppelin è la fabbrica che  tutt’ora ha preso il posto della tristemente ricordata Zeppelin dopo la tragedia avvenuta a bordo del famoso ed ultimo dirigibile che trasportasse persone a bordo. Oggi la ZF Zeppelin si occupa  in maggior parte di ricambi  che utilizza la BMW per le sua auto: pompe dei freni ed altri accessori della Bosh. La ZF ha sede a  Friedrichshafen, in Germania vicino al lago di Costanza.

E’ comunque rilevante l’impegno della ZF Zeppelin per via della gran tecnologia che il suo Zeppelin nt utilizza. Pegasos studierà le reazioni tra inquinamento e clima, mentre ‘Supersito’, un altro progetto realizzato con il supporto della regione Emilia-Romagna, studierà le relazioni tra inquinamento atmosferico e salute.

 

 

 

Rispondi