CROIRE . made by us. – il fashion brand di chi crede nel futuro

0 104

Ideato da ex-stagisti professionisti del settore moda, CROIRE si pone come sfida al futuro e al mondo del lavoro, in un perfetto stile italiano.

Giovani che mettono alla prova il talento e determinazione e si lanciano nel mondo del mercato del lavoro: è CROIRE .made by us. , il nuovo brand di moda italiano che farà certamente parlare di sé.  Il fiore all’occhiello di CROIRE è il suo team, interamente composto da ex-stagisti, professionisti del settore moda, che hanno deciso di mettersi in proprio e di lanciare un nuovo marchio, sfidando non solo l’attuale settore lavorativo, non di certo roseo, ma anche un settore come quello della moda solitamente inclemente verso i nuovi emergenti.

Il brand sarà lanciato con una sfilata di presentazione della collezione  del prossimo autunno- inverno e si terrà il 4 luglio a Roma presso la Casina del Lago di Villa Borghese. La kermesse sarà curata dal Federica Saltalippi e Marta Lo Cicero, duo creativo dello Staff CROIRE. I dieci outfit protagonisti dell’evento evidenzieranno lo stile italiano del brand: linee geometriche essenziali si accompagneranno ad accessori scelti ad hoc, per essere al top in ogni occasione. Pensato per un target giovane e dinamico, CROIRE si propone di realizzare delle mise adatte ad essere indossate dalla mattina alla sera. Sulle creazioni spunterà sempre la “C” di CROIRE, un dettaglio distintivo, che si accompagnerà ad altre scelte di stile ben precise come la propensione verso i capi double face e l’utilizzo di poche cuciture. Lo staff di CROIRE non vuole infatti solo creare nuovi abiti ma vuole anche trasformare gli indumenti dei propri clienti, per renderli completamente diversi dagli originali.

CROIRE crede nel team

Il segreto di CROIRE è racchiuso in una formula ben precisa: lavoro di squadra, sinergia ed entusiasmo. Il team è affiatato e pronto a collaborare per raggiungere lo stesso goal: la riconquista del mercato del lavoro.  L’obiettivo del brand è infatti quello di creare una fucina di giovani talenti che possano imprimere il loro style alla moda, in un perfetto look “.made by us”.

Rispondi