Costa Concordia, conclusa la rimozione dello scoglio incagliato

Costa Concordia isola del Giglio, conclusa la rimozione dello scoglio incagliato nel lato sinistro della nave.

Costa Concordia, estratto tutto lo scoglio del peso di oltre 100 tonnellate!

Costa Concordia, estratto tutto lo scoglio incagliato nel lato sinistro della nave. Lo scoglio era stato sezionato in tre parti, una sarà donata al Comune di Isola del Giglio che ne farà un monumento ai caduti della tragedia, per permettere una più agevole rimozione dal relitto.

I lavori per la rimozione del Costa Concordia, la cui tragedia  il 13 Gennaio 2011 fece 32 vittime, di cui 2 ancora rimaste intrappolate all’interno del relitto, sono stati portati a termine dei tecnici del consorzio italo-americano Titan Micoperi.

Le operazioni, iniziate già da alcuni giorni, hanno permesso di estrarre tutto lo scoglio del peso complessivo di oltre 100 tonnellate, che è ora posizionato temporaneamente sul pontone ‘Vincenzo Cosentino‘.

La Costa Concordia fu costruita dai cantieri navali della Fincantieri di Sestri Ponente, è stata varata il 2 settembre 2005. È stata battezzata il 7 luglio 2006 dalla modella Eva Herzigová nel porto di Civitavecchia e la crociera inaugurale è avvenuta il 9 luglio 2006.

Il nome Concordia fa riferimento all’unità e alla pace fra le nazioni europee. I suoi tredici ponti hanno i nomi di altrettanti stati europei (Olanda,SveziaBelgioGreciaItaliaGran BretagnaIrlandaPortogalloFranciaGermaniaSpagnaAustria e Polonia).

È uscita dal regolare servizio di navigazione il 31 gennaio 2012, com’è stato annunciato dalla compagnia, dopo il naufragio subìto nella notte del 13 gennaio 2012 presso l’isola del Giglio, che ne ha causato il parziale affondamento. Il sinistro ha provocato 30 morti e 2 dispersi.[4]La Concordia è la nave passeggeri di più grosso tonnellaggio mai naufragata.

 

 

Non scordarti, condividi su:

Riguardo Silvio Arancio

"Music to me is... It's the air that I breathe, the blood that pumps through my veins... That keeps me alive.. Without her, i really don't know how/what could I do..." Art Director da parecchi lustri, nutro, oltre alla musica, un particolare interesse per l'Ambiente e i Diritti Umani per i quali ho intrapreso, e sviluppato con buoni risultati, la salvaguardia di alcuni Territori, e, resa possibile in taluni, l'Informazione. Opinionista da sempre credo nel potere e nelle capacità delle parole come miglior metodo di convinzione.

Scrivi una Risposta.

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>