Campagna contro l’epatite B: visite gratuite

2 175

 

Manifesto della campagna "usa la testa,fai il test"

Dal 20 maggio al 15 giugno nelle città di Milano, Brescia e Bergamo sarà possibile effettuare un esame gratuito presso uno dei 34 laboratori che aderiscono alla campagna “Epatite B: usa la testa, fai il test”.

Questa malattia del fegato è molto diffusa e sottovalutata, per questo anche la prevenzione non è considerata importante dalla maggior parte dei cittadini. Ma in Italia sono 700 mila i casi di epatite B cronica, e circa la metà di questi soggetti malati non sa di esserlo. Caratteristica più insidiosa di questa malattia è che il virus (HBV) è 100 volte più contagioso dell’HIV ed in grado di sopravvivere fuori dall’organismo, rimanendo infettivo per almeno 7 giorni. La maggior parte dei contagi avviene attraverso rapporti sessuali non protetti, o scambi di siringhe e aghi contaminati, o ancora per la condivisione di spazzolini, rasoi, strumenti per tatuare non sterilizzati.

Di buono c’è che nell’80% dei casi l’infezioni regredisce spontaneamente, ma per un restante 20% la cosa può diventare un disturbo cronico, degenerando talvolta in morti precoci dovute a cirrosi epatica o fenomeni tumorali.

Il testi predisposto da questa iniziativa gratuitamente permette di sapere se si è stati contagiati e quali sono i rischi e le conseguenze del problema. Inoltre questo servizio è a disposizione per tutti gli italiani ma anche per gli stranieri residenti in Italia, grazie anche al fatto che i medici che lavoreranno nella campagna parleranno inglese, rumeno, albanese, ucraino e polacco, oltre all’italiano.

Il test consiste in un semplice esame del sangue ed è obbligatoria la prenotazione

– tramite il Numero Verde 800 027 325 

– oppure online, al sito www.epatiteb2012.it dove è disponibile la mappa con i Centri analisi disponibili.

 

2 Commenti
  1. Marco Rota dice

    Buondì
    vorrei sapere come mai appare la vostra iniziative dello scorso anno tra le notizie di Google.
    Infatti se si prova a cercare nelle News “visite gratuite bergamo” (segue il link diretto) viene proposta ancora la vostra pagina.
    http://www.google.it/#q=visite+gratuite+bergamo&source=lnms&tbm=nws&sa=X&ei=S5uxUaPtKvSu7Aa3qoGoDA&ved=0CAsQ_AUoAQ&bav=on.2,or.r_qf.&bvm=bv.47534661,d.ZWU&fp=6957d8e167565755&biw=1366&bih=571

    Vista l’iniziativa infatti ho provato a contattare il numero verde ma mi dava inesistente, poi ho notato che era datata 2012…
    Replicate ancora l’iniziativa quest’anno?

    Grazie,
    Marco Rota

    1. Matteo Partenope dice

      Buonasera Marco,
      grazie della segnalazione ma non ce ne occupiamo noi personalmente!
      Sicuramente troverai dei riferimenti nel web e non nella sezione “notizie”

Rispondi