Led Zeppelin II, data di uscita: 22 ottobre 1969 | Riflessioni, VIDEO

Led Zeppelin II l’album reso famoso da canzoni come: Whole Lotta Love”, Heartbreaker, Moby Dick e Bring It on Home, compie oggi 44 anni. 

Led Zeppelin, una band che ha fatto la storia della musica Rock e di gran parte della musica che ne è seguita per parecchi anni dopo. Sembrerebbe assurdo ma se si pensa che dall’Hard Rock, fino alla musica Punk, passando anche in parte dal Metal più tradizionale, tutta la musica si ritrova sovente a trarne la propria forza di ideazione, stimolo e cultura musicale da questa band, si comprende ancora di più l’importanza di questa band e di quest’album..

I Led Zeppelin avevano all’attivo  quel 22 ottobre del 1069, già il loro primo album Led Zeppelin II  che  è a dir poco stupendo. Atmosfere intrise di sound, di blues di rock e non solo, nel Led Zeppelin II compare anche qualche cosa di nuovo. Fanno capolino nel discho Led Zeppelin II, i primi effetti speciali, i primi synt utilizzati dai Led Zeppelin.

A proposito di synt,  il brano : Whole Lotta Love, di cui troverete in fondo la traccia audio tratta da  quel disco di 44 anni fa, di ottima qualità, nella terza parte della canzone, quando fanno  breccia gli effetti speciali misti alla splendida voce di Robert Plant, ne è testimone.

Whole lotta love è il brano con cui si apre questo splendido LP Led Zeppelin II. Questa canzone, ostentata dapprima dalla censura del tempo, per via dei suoi contenuti, è diventata un vero e proprio simbolo della loro musica.

Spesso la si trova anche in chiave rivisitata ed altrettanto bella come  quella, apparsa un paio di anni fa, di Carlos Santana e Chris Cornell, una versione  stupenda e parecchio ringiovanita, ma che lo stesso Santana, non ha dovuto poi modificare se non nel tempo reso un po’ più veloce.

44 anni, chi ha vissuto quell’esordio in territorio italiano di Led Zeppelin II e la loro primo concerto in Italia a Milano a San Siro, non potrà certo scordarselo, una massa spropositata di watt udibili anche a diversi km. di distanza.

Ecco, forse per i loro capelli, il loro modo di porsi, nella vita e nella loro musica, i Led Zeppelin si sono sempre scontrati, come del resto anche altri personaggi della musica rock,  con la resistenza sociale  di quel finire degli anni ’60 quando però la voce della  musica Rock, e della ribellione giovanile che la cavalcava, era come un mare in tempesta che nessun argine avrebbe potuto più contenere e si stava apprestando a straripare …

Led Zeppelin II, avrete quindi capito, insieme al “fenomeno Woodstock “ ha rappresentato, in quel tumultuoso finire degli anni ’60 una vera carica musicale, ed una vera “rottura degli schemi” musicali.

Led Zeppelin II un disco che vi consiglio vivamente di scaricare in files, davvero ottimi per qualità, e magari di “spararvelo in cuffia” perché solo così si può godere appieno della musica dei Led Zeppelin che richiedono per un ascolto appagante e ricco di sfumature musicali, un buon dosaggio di watt!

Ma Led Zeppelin II contiene anche canzoni dolcissime e blues sopraffini come appunto lo splendido fraseggio fra la Gibson Les Paul di Jimmy Page e la voce di Robert Plant sanno fare.

Led Zeppelin II, componenti della band:

Robert Plant - voce, armonica

Jimmy Page - chitarra elettrica e acustica, cori, theremin in Whole Lotta Love

John Paul Jones - basso, organo, cori

John Bonham ( detto Bonzo) – batteria, timpani, cori

Led Zeppelin II, tracklist: 

  1. Whole Lotta Love - 5:35
  2. What Is and What Should Never Be - 4:45
  3. The Lemon Song - 6:19
  4. Thank You - 4:49
  5. Heartbreaker - 4:14
  6. Living Loving Maid (She’s Just a Woman) - 2:39
  7. Ramble On - 4:24
  8. Moby Dick - 4:20
  9. Bring It On Home - 4:21

 

Non scordarti, condividi su:

Riguardo Silvio Arancio

"Music to me is... It's the air that I breathe, the blood that pumps through my veins... That keeps me alive.. Without her, i really don't know how/what could I do..." Art Director da parecchi lustri, nutro, oltre alla musica, un particolare interesse per l'Ambiente e i Diritti Umani per i quali ho intrapreso, e sviluppato con buoni risultati, la salvaguardia di alcuni Territori, e, resa possibile in taluni, l'Informazione. Opinionista da sempre credo nel potere e nelle capacità delle parole come miglior metodo di convinzione.

Scrivi una Risposta.

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>