Calciomercato: Roma, tutto ruota intorno a Osvaldo

0 60

Pablo Daniel Osvaldo rappresenta il fulcro del mercato giallorosso: solo con la sua partenza si può procedere con altre trattative.

Il primo nome sulla lista dei partenti in casa Roma è Pablo Daniel Osvaldo: per lui due possibili destinazioni

Sarà un’estate calda quella che passerà la dirigenza della Roma nei pressi di Trigoria e dintorni. Walter Sabatini, dopo aver ufficiosamente risolto l’operazione che porta Benatia nella capitale, continuando a puntare insistentemente su Radja Nainggolan del Cagliari per rafforzare il centrocampo, vuole sistemare anche le situazioni legate al mercato in uscita: attualmente l’unico ad aver salutato i capitolini è Panagiotis Tachtsidis, centrocampista greco di proprietà del Genoa tornato alla base proprio in questa sessione di mercato. Oltre al problema riguardante Marco Borriello, il quale quasi sicuramente non rimarrà ai piedi del Colosseo, c’è un nome che più di tutti tiene banco in casa giallorossa: si tratta di Pablo Daniel Osvaldo.

Mentre si sta lavorando per la permanenza in Liguria del bomber campano, ipotizzando uno scambio di punte con il Genoa con l’inserimento di Alberto Gilardino nella trattativa, la questione riguardante il centravanti oriundo è più complicata. L’unica offerta arrivata nelle ultime  settimane proviene da Southampton, Inghilterra: i Saints avrebbero proposto un piatto di 18 milioni di euro alla società di James Pallotta, declinando anticipatamente poiché Osvaldo non avrebbe gradito tale destinazione preferendo militare in un club più importante, in grado di permettergli di acquisire maggior visibilità in campo internazionale. Messaggio forte e chiaro che ha ristretto il bacino delle pretendenti. Tra le compagini ancora in corsa per accaparrarsi l’attaccante con un passato all’Espanyol ci sarebbe proprio una formazione spagnola: l’Atletico Madrid di Diego Simeone. I colchoneros non sono gli unici, però. Manuel  Pellegrini, nuovo allenatore del Manchester City, avrebbe chiesto alla dirigenza degli SkyBlues un valido sostituto di Carlos Tevez, ultimo acquisto in ordine di tempo da parte della Juventus: l’identikit del goleador ideale risale proprio a Pablo Daniel Osvaldo. Una concorrenza che può far solamente piacere a Pallotta, Zanzi e Sabatini, i quali valutano 20 milioni di euro il cartellino del nazionale azzurro, sul quale molto presto potrebbe partire un’asta milionaria.

Rispondi