Calciomercato: Aspas diventa Red

0 73

L’ex attaccante del Celta Vigo saluta la Spagna e approda alla corte di mister Rodgers. Atterrato lunedì a Liverpool, si sottoporrà entro pochi giorni alle visite mediche di rito.

Il bomber di Moaña, classe ’87, ha passato tutta la sua carriera al Celta Vigo

Iago Aspas si trasferirà ad Anfield per 7 milioni di sterline

Lunedì è atterrato sulle rive del Merseyside, pronto a diventare il nuovo goleador dei Reds. Iago Aspas, attaccante spagnolo nato a Moaña, in Galizia, con un passato tutto a tinte celesti (colori sociali del Celta Vigo, ndr), è stato acquistato dal Liverpool del magnate americano Tom Werner per un cifra che si aggira intorno ai 7 milioni di sterline, che equivalgono a 9 milioni di euro: si tratta del secondo acquisto di questa sessione estiva di calciomercato, dopo l’arrivo a parametro zero dal Manchester City del difensore ivoriano Kolo Tourè. Il giocatore, nella giornata di giovedì, si sottoporrà alle visite mediche prima di apporre la firma sul  proprio contratto quadriennale da 1.5 milioni di euro netti all’anno.

12 reti in 35 presenze nella Primera Divisiòn 2012/13 con la maglia del Celta Vigo: qui in azione contro il Malaga.

Il centravanti galiziano di 25 anni, nella passata stagione di Primera Divisiòn, ha portato in estasi i propri tifosi per ben 12 volte in 35 incontri disputati, aiutando i suoi ad evitare la retrocessione in Segunda Divisòn nell’ultima partita di campionato. Non solo Scousers, però: recentemente Iago Aspas è stato corteggiato anche dallo Swansea City di mister Laurdrup, intenzionati ad inserire una nuova pedina nello scacchiere del tecnico danese da affiancare agli inamovibili Michu e Pablo.

Il Liverpool ora dovrà pensare a scogliere i nodi legati a Luis Suarez, sempre più in procinto di lasciare la città dei Beatles, e i due obiettivi Under21, Tiago Llori dello Sporting Lisbona e Luis Alberto del Siviglia. Intanto, Brendan Rodgers può godersi il nuovo talento spagnolo sbarcato ad Anfield.

Rispondi