Italia-Brasile: formazioni, dati, numeri, diretta tv e streaming

0 70

Stasera alle 21:00 (ora italiana) a Salvador de Bahia ci sarà la sfida Italia-Brasile per l’ultima giornata del girone A di questa Confederations Cup 2013. Italia e Brasile sono già qualificate ma la sfida sarà valida per il primo posto, e quindi è importantissimo vincere in modo da evitare la Spagna in semifinale.

Neymar e Mario Balotelli

Italia-Brasile. Mentre in Brasile è in atto una vera e propria guerriglia cittadina alle ore 21:00 andrà in scena una sfida epica, il meglio del calcio mondiale dato che entrambi le squadre possono contare su una rosa composta da nomi conosciuti a livello internazionale. Brasile e Italia sono due squadre che hanno fatto la storia del calcio, in campo ci saranno 9 titoli mondiali, in campo ci sarà tanta paura per gli scontri che avvengono per le strade, in campo ci sarà il Brasile di Neymar e un Italia orfana di Pirlo e De Rossi.

Italia-Brasile. L’assenza di Pirlo e De Rossi e la brutta prestazione contro il Giappone hanno creato non pochi problemi al CT azzurro Cesare Prandelli che staserà, con molta probabilità, opterà per un 4-2-3-1, con Balotelli che avrà il compito di segnare a tutti i costi e supportato dal tridente Marchisio, Diamanti e Candreva. Il sostituto di Pirlo sarà Montolivo, a lui è affidato il difficile compito di impostare la manovra azzurra. Per quanto riguarda il reparto difensivo Abate preferito a Maggio e Bonucci sembra essere la prima scelta di Prandelli a discapito di Barzagli.

Italia-Brasile. Situazione più tranquilla per quanto riguarda la nazionale verdeoro, infatti l’allenatore del Brasile, Scolari, dovrebbe schierare la stessa formazione che ha messo ko il Messico. L’unica novità è rappresentata dal laziale Hernanes che sostituirà l’infortunato Paulinho. Il Brasile si affiderà alle giocate del solito Neymar che nelle prime due partite ha dimostrato tutto il suo talento segnando e facendo segnare, tuttavia, come ha dimostrato contro il Messico, la nazionale brasiliana sembra essere sempre più Neymar-dipendente.

L’arbitro scelto per l’incontro sarà uzbeko Ravshan Irmatov.

Le probabili formazioni di Italia-Brasile

Italia (4-3-2-13): 1 Buffon; 20 Abate, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 5 De Sciglio; 8 Marchisio, 18 Montolivo, 7 Aquilani; 23 Diamanti, 6 Candreva; 9 Balotelli. A disp.: (12 Sirigu, 13 Marchetti, 2 Maggio, 4 Astori, 15 Barzagli, 22 Giaccherini, 10 Giovinco, 11 Gilardino, 14 El Shaarawy, 17 Cerci). All.: Prandelli.

Brasile (4-2-3-1): 12 Julio Cesar; 2 Dani Alves, 3 Thiago Silva, 13 Dante, 6 Marcelo; 8 Hernanes, 17 Luiz Gustavo; 19 Hulk, 11 Oscar, 10 Neymar; 9 Fred. A disp.: (1 Jefferson, 22 Cavalieri, 4 David Luiz, 14 Filipe Luis, 15 Jean, 16 Rever, 5 Fernando, 23 Jadson, 7 Lucas, 20 Bernard, 21 Jo). All.: Scolari.

Rispondi