EURO 2012: L’Italia di Prandelli sogna l’impresa

0 90

Tensione alle stelle per l’attesissimo inizio dell’europeo, l’Italia non è tra le favorite, ma sogna e spera l’impresa, proprio come a Berlino nel 2006.

Domenica l’esordio contro la Spagna sarà una sfida difficile, gli spagnoli ci temono dato che gli 11 di Prandelli arrivano da tre sconfitte consecutive e sicuramente avranno voglia di riscattarsi, ma la Spagna resta la favorita alla vittoria dell’europeo avendo la squadra più forte e più in forma del momento. Come nel 2006 anche quest’anno non mancano polemiche e processi riguardanti il calcioscommesse, dalle dichiarazioni dei giocatori si capisce che questo non sarà di certo un freno alla prestazione della squadra, anzi darà maggiori motivazioni ai giocatori per dimostrare che il calcio italiano non è solo processi e scandali.

Sono presenti molti giovani con tanta voglia di mettersi in mostra, come dichiara Giaccherini, ma ci sono ancora delle incertezze da parte del ct della nazionale soprattutto in difesa dopo l’infortunio di Barzagli.

La nazionale sogna qualcosa di neanche tanto lontano, anche a Berlino nessuno si aspettava la vittoria del mondiale, ma sappiamo tutti come andò a finire.

Articolo a Cura di Tommi Sinani

Rispondi