Confederations Cup 2013: Brasile-Giappone

0 94

Ieri si è aperta ufficialmente la Confederation Cup 2013 a Brasilia. Il match di apertura è stato Brasile-Giappone, da una parte la nazionale di casa guidata dalla stella Neymar dall’altra la nazionale guidata da Zac. Brasile e Giappone fanno parte dello stesso girone dell’Italia, ovvero il girone A.

Brasile-Giappone è finita 3-0, un risultato che rispecchia alla perfezione l’andamento della partita. I protagonisti della partita sono stati Neymar autore di un gol meraviglioso e Paulinho, seguito da Roma e Inter. Il Brasile ha dominato la partita per tutto il tempo, ha dettato il ritmo ed ha fatto vedere un bel calcio, da sottolineare anche la prestazione di Marcelo, sempre efficace e incisivo sulla corsia di sinistra, e quella di Thiago Silva che ha dimostrato ancora una volta di essere uno dei giocatori più forti al mondo, e di fatto il migliore in campo.

BRASILE: Julio Cesar, Dani Alves, Thiago Silva, David Luiz, Marcelo, Fred (36′ st Jo), Neymar (29′ st Lucas), Oscar, Luiz Gustavo, Paulinho, Hulk (30′ st Hernanes). (1 Jefferson, 22 Diego Cavalieri, 5 Fernando, 13 Dante, 14 Filipe Luis, 15 Jean, 16 Rever, 20 Bernard, 23 Jadson). All.:Scolari

GIAPPONE: Kawashima, Honda (44′ st Inui), Nagatomo, Uchida, Endo (33′ st Hosogai), Kiyotake (6′ st Maeda), Okazaki, Kagawa, Konno, Hasebe, Yoshida. (12 Nishikawa, 23 Gonda, 2 Inoha, 3 Sakai, 11 Havenaar, 14 Nakamura, 16 Kurihara, 20 Takahashi, 21 Sakai). All. Zaccheroni.

Arbitro: Proenca (Portogallo) Reti: nel pt, 3 Neymar; nel st, 3′ Paulinho, 48′ Jo

Angoli: 4 a 0

 

Ammoniti: Hasebe per gioco scorretto.

Rispondi