Bayern stende Barcellona 4-0, finale praticamente in tasca

0 71

Finisce 4-0 la partita tra Bayern Monaco e Barcellona, i gol di Muller (25′ e 82′), Gomez (49′) e Robben (73′). Quasi archiviata la pratica per la conquista della finale di Champions League per il Bayern Monaco. Domani tocca a Borussia Dortmund – Real Madrid.

La partita

Le formazioni si sono presentate all’Allianz Arena in questo modo, il Barcellona con: Valdes in porta; in difesa Daniel Alves a destra, Jordi Alba a sinistra, Piquè e Bartra centrali; in mezzo Xavi, Busquets e Iniesta; in attacco Sanchez, Messi e Pedro. In panchina, tra gli altri, Villa e Fabregas;

Il Bayern Monaco con: Neuer in porta; in difesa Lahm a destra, Alaba a sinistra, Boateng e Dante centrali; a centrocampo Javi Martinez e Schweinsteiger; davanti Robben, Muller e Ribery alle spalle del centravanti Gomez.

Bayern che parte subito pericoloso e al 25esimo del primo tempo arriva il gol di Muller sugli sviluppi di un calcio d’angolo Robben dalla destra mette al centro un pallone per Dante, torre sul secondo palo per Muller che di testa da posizione ravvicinata non sbaglia e porta il risultato sull’1-0.

Il Barcellona si vede a sprazzi e si vede a fatica, al 37esimo ammonito Gomez per un’entrata non pericolosa su Messi, segue subito dopo al 39esimo l’ammonizione di Bartra del Barcellona entrato male su Muller.  Finisce il primo tempo sull’1-0 per i padroni di casa.

Neanche il tempo di iniziare il secondo tempo che Javi Martinez del Bayern viene ammonito ad un minuto dall’inizio per un fallo per niente duro su Iniesta. Al minuto 4 ancora calcio d’angolo di Robben, sul secondo palo di Muller per Gomez che da due passi di sinistro segna tutto solo davanti a Valdes, sospetto fuorigioco, ma risultato sul 2-0.

Xavi e Iniesta molto in difficoltà, il Bayern domina incontrastato sull’Allianz Arena, ma non riesce a segnare fino al 28esimo minuto del secondo tempo quando  Robben entra in area dalla destra, c’è un evidente blocco di Muller ai danni di Jordi Alba che finisce a terra, Robben si accentra e con il sinistro batte Valdes per il 3-0.

Niente da fare per gli spagnoli che non sembrano in serata, infatti al 37esimo Ribery da sinistra allunga per Alaba, cross basso per Muller che nell’area piccola anticipa Jordi Alba e batte il portiere segnando il poker e chiudendo definitivamente la partita.

Bayern Monaco quasi in finale

Dopo aver battuto la Juve sia all’andata che al ritorno per 2-0, i tedeschi del Bayern battono anche i marziani del Barcellona con un poker e una partita che ha dell’incredibile. Mai visto  un Barcellona così impotente. Questa era la partita di andata per la qualificazione alla finale di Champions League che si giocherà al Wembley Stadium.

Rispondi