Calciomercato: trattative e anticipazioni del 2 giugno 2013

0 94

Per l’ennesima volta viene annunciato un incontro decisivo per il futuro di Massimiliano Allegri che stasera vedrà il suo attuale presidente Silvio Berlusconi. Se l’incontro sarà, finalmente, decisivo sapremo a breve se il tecnico livornese resterà alla guida del Milan oppure potrà passare alla Roma.

Trattative e anticipazioni di Calciomercato del 2 giugno 2013

Atalanta: Giacomo Bonaventura resta nelle mire di Inter e Napoli. Una sua eventuale partenza, secondo mister Colantuono “dipenderà dalla sua volontà”. Intanto per la difesa salgono le quotazioni dell’ex milanista Francesco Acerbi;

Bologna: obiettivo fondamentale della società sembra essere la conferma di Alberto Gilardino, attualmente in prestito dal Genoa. La volontà del giocatore, anche in questo caso, sarà probabilmente decisiva. Per la difesa i rossoblu faranno spese, ma a parametro zero, dal Chievo: arriverà uno tra Jokic e Cesar;

Cagliari: riscattato il terzino brasiliano Avelar. Acquistato il giovane attaccante uruguayano Felipe Avenatti;

Catania: vicino il difensore Fabrizio Grillo, pupillo di mister Maran. A sinistra invece potrebbe arrivare Luigi Vitale dal Napoli;

Chievo: ancora da risolvere il nodo allenatore dopo l’addio di Eugenio Corini. Salgono le quotazioni di Davide Nicola, attuale tecnico del Livorno;

Fiorentina: il DS del Bayern Monaco, Matias Sammer, nega qualsiasi contatto con la Viola per Mario Gomez. In difesa intanto l’obiettivo fondamentale sembra il centrale brasiliano Danilo dell’Udinese. In porta arriverà Agazzi dal Cagliari;

Genoa: tornerà il difensore Kevin Vinetot, nelle ultime due stagioni in prestito al Crotone;

Inter: Walter Mazzarri potrebbe portare a Milano lo svizzero Valon Behrami;

Juventus: Higuain annuncia la fine del suo rapporto con il Real Madrid e apre alla Juve: “destinazione possibile”. In difesa potrebbe arrivare uno tra Ogbonna e Ranocchia;

Lazio: arriverà la punta Jozy Altidore, statunitense dell’AZ Alkmaar;

Milan: il difensore argentino Renato Civelli si svincolerà il 30 giugno dal Nizza e arriverà a parametro zero al Milan. Per l’attacco spunta l’ipotesi Cerci;

Napoli: i partenopei piombano su Mehdi Benatia dell’Udinese;

Parma: Roberto Donadoni inizia a stancarsi, ma nonostante le voci insistenti su possibili trattative con altre formazioni, ribadisce di voler rimanere alla guida dei ducali. Vicino il riscatto di Parolo dal Cesena;

Roma: il portiere olandese Stekelenburg, dopo una stagione difficile, sembra a un passo dal trasferimento in Inghilterra: giocherà nel Fulham;

Sampdoria: sguardo attento allo spareggio promozione Empoli-Livorno. I blucerchiati puntano infatti sulla punta dei labronici Paulinho. Andrea Poli intanto sembra sempre più vicino al Milan;

Sassuolo: potrebbe arrivare Donati dal Palermo;

Torino: Angelo Ogbonna ancora conteso tra Milan e Juventus. I bianconeri potrebbero spuntarla offrendo ai granata l’attaccante Ciro Immobile, che andrebbe dunque a sostituire Rolando Bianchi al centro dell’attacco del Toro;

Udinese: potrebbe arrivare Laxalt dall’Inter nell’operazione Basta;

Verona: potrebbe arrivare l’attaccante svizzero Haris Seferovic dalla Fiorentina, reduce da una ottima stagione in prestito al Novara.

Rispondi