GP Montecarlo 2013: Pole Rosberg, disastro Ferrari | GRIGLIA PARTENZA

GP Montecarlo 2013: Pole Rosberg, disastro Ferrari | GRIGLIA PARTENZA

0 0

Inizia molto male per le Ferrari il week end del GP Montecarlo 2013. Nelle qualifiche ufficiali del Gran Premio monegasco infatti Fernando Alonso ha raccolto solo un misero sesto posto, mentre Felipe Massa, protagonista di un brutto incidente (VIDEO) nell’ultima sessione delle prove libere, partirà dall’ultima posizione.

Nuovamente in pole position, per la quarta volta consecutiva, Nico Rosberg su Mercedes. Rosberg precede il compagno di scuderia Lewis Hamilton e le due Red Bull di Vettel e Webber.

Clamorose eliminazioni nella prima fase per Paul Di Resta e per Roman Grosjean nella seconda. Griglia di partenza dunque ricca di sorprese, con tanti “big” costretti a una difficile rimonta.

GP Montecarlo 2013: ancora Rosberg in pole

Nico Rosberg finora non è mai riuscito a ripetere in gara quanto fatto nelle qualifiche. Il circuito di Montecarlo, tracciato cittadino lungo il quale è alquanto arduo operare sorpassi, potrebbe tuttavia facilitarlo.

A partire dalle ore 18 su Rai Due sarà possibile rivedere, in differita, le qualifiche ufficiali del GP Montecarlo 2013.

GP Montecarlo 2013: Griglia di partenza

Ecco dunque come partiranno domani le 22 monoposto impegnate nel Gran Premio di Montecarlo 2013:

  1. N. Rosberg (GER, Mercedes)
  2. L. Hamilton (GBR, Mercedes)
  3. S. Vettel (GER, Red Bull)
  4. M. Webber (AUS, Red Bull)
  5. K. Raikkonen (FIN, Lotus)
  6. F. Alonso (SPA, Ferrari)
  7. S. Perez (MEX, Mc Laren)
  8. A. Sutil (GER, Force India)
  9. J. Button (GBR, Mc Laren)
  10.  J. E. Vergne (FRA, Toro Rosso)
  11.  N. Hulkenberg (GER, Sauber)
  12.  D. Ricciardo (AUS, Toro Rosso)
  13.  R. Grosjean (FRA, Lotus)
  14.  V. Bottas (FIN, Williams)
  15.  G. Van der Garde (OLA, Caterham)
  16.  P. Maldonado (VEN, Williams)
  17.  P. Di Resta (GBR, Force India)
  18.  C. Pic (FRA, Caterham)
  19.  E. Gutierrez (MEX, Sauber)
  20.  M. Chilton (GBR, Marussia)
  21.  J. Bianchi (FRA, Marussia)
  22.  F. Massa (BRA, Ferrari)

Appuntamento a domani con la gara!