Distributori chiusi dal 3 al 5 Agosto!

1 73

Distributori chiusi dal 3 al 5 Agosto! Da mercoledì 18 luglio, per le loro proteste, annunciano informazioni verso gli automobilisti

Distributori chiusi, dal 3 al 5 Agosto, ai pagamenti con carte di credito

Distributori chiusi, dal 3 al 5 Agosto, ai pagamenti con carte di credito …. almeno, per il momento, pare che i Distributori chiusi, saranno solo per le operazioni mediante carta di credito, ma  non è ancora detto, ci sono in ballo, diverse questioni ancora da chiarire.

Per quanto riguarda i Distributori chiusi, dal 3 al 5 Agosto, lo hanno deciso le organizzazioni dei gestori Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio, che accusano l’industria petrolifera di spingere al fallimento i gestori e il governo di “assistere muto alla violazione delle leggi”.

Comunque, come accennato sopra, i Distributori chiusi dal 3 al 5 Agosto, non sarà l’unica operazione di protesta dei Benzinai che hanno in serbo anche  il voler rendere partecipi, mediante informazione sui loro problemi, tutti gli automobilisti che sosteranno, da domani, presso le loro pompe di rifornimento.

[ad#Silvio]

I motivi che hanno spinto i Benzinai allo sciopero sono:

Accordi collettivi scaduti e non rinnovati, margini tagliati unilateralmente fino al 70%, licenziamenti forzati degli addetti alla distribuzione, rifiuto di adottare diverse tipologie contrattuali, discriminazioni sui prezzi che spingono fuori mercato migliaia di impianti senza possibilità di reazione, vendite autostradali totalmente cannibalizzate. Per le associazioni questi sono solo alcuni dei comportamenti in aperta violazione delle leggi esistenti che l’industria petrolifera sta adottando sistematicamente, colpendo oltre 20.000 piccole imprese di gestione che occupano circa 120.000 persone e sostengono la sopravvivenza di altrettante famiglie.

Annunciano anche da mercoledì 18 luglio, per le loro proteste, informazioni e sensibilizzazioni verso cittadini ed automobilisti.

 

Rispondi