Sara Tommasi incinta? L’ultima trovata della starlette più chiacchierata d’Italia

0 119

Sara Tommasi è incinta? Questa la domanda che circola in rete sulla starlette più chiacchierata d’Italia, dopo che lei stessa ha pubblicato sul suo sito Facebook una foto che ritraeva un test di gravidanza, corredato da una didascalia che descriveva la preoccupazione di Sara per un ritardo del ciclo. La foto è sparita poco dopo, ma è restata online il tempo necessario per scatenare un’altro viral targato Sara Tommasi, e siamo sicuri che non sarà l’ultimo.

Sara Tommasi: dalle stelle alle stalle

Sara Tommasi, la starlette, modella, e attrice umbra non fa parte di quelle meteore televisive mordi e fuggi, che spariscono dagli schermi ancor prima di riuscire a godersi la tanto agognata popolarità. No, la sua travagliata esperienza come personaggio pubblico non ne vuole saperne di aver fine. Almeno una volta alla settimana Sara torna alla ribalta. Che sia per il suo ultimo film hard, per il fidanzato del giorno, per qualche spogliarello improvvisato in mezzo alla strada, o ancora per il ricovero in clinica di riabilitazione, Sara Tommasi trova sempre un espediente per finire sulle prime pagine dei giornali.

Ma davvero Sara Tommasi è una povera e fragile ragazza di cui tutti si approfittano?

Sara Tommasi nasce a Narni il 9 giugno 1981. Laureata in economia e commercio all’università Bocconi di Milano (la stessa del prof. Monti) fa la sua prima apparizione televisiva nel 2002, come valletta nel format di RAI 1 “Paolo Limiti Show“, per poi passare nel 2004 a fare l’inviata a “Con Tutto Il Cuore“. Nello stesso anno, partecipa come paperetta al programma di Antonio RicciPaperissima“, come schedina a “Quelli Che Il Calcio“, e come finalista a “Veline“, altro noto programma MEDIASET ideato sempre da Antonio Ricci.

Ma il vero boom di Sara Tommasi arriva nel 2006,con il reality show “L’isola Dei Famosi“, un format che vedeva la Tommasi in compagnia di altri personaggi semi famosi sulla via del tramonto, alle prese con le sfide che un’isola deserta offre quotidianamente. Una specie di SURVIVOR all’italiana, dove la Tommasi uscì 4 classificata. Ma la sconfitta non fù tale, perché la visibilità e le inquadrature ginecologiche della regia, che avrebbero fatto impallidire persino Tinto Brass, unite al fisico mozzafiato di Sara, sortirono presto il loro effetto.

Il declino di Sara Tommasi, da starlette della TV ai Film Hard

Il punto di svolta nella vita di Sara Tommasi può essere individuato proprio lì, in quel fatidico 2006. La soubrette ottenne un successo strepitoso dalla sua partecipazione al reality show di RAI 2 “L’isola Dei Famosi“, tanto che decise di ricorrere ad una mastoplastica additiva (per farla breve, si è fatta gonfiare le tette) per valorizzare la sua immagine, che a sentir lei era un prodotto da mercificare. Da lì in poi per Sara Tommasi la scalata al successo divenne una passeggiata. La carriera televisiva procede bene, ma è nel cinema che Sara sembra voler indirizzare il suo futuro. Nel 2008 recita nel film di Luca BiglioneUltimi Della Classe“, che frutterà all’attrice il premio come miglior attrice non protagonista all’Invisible Film Festival di Cava de Tirreni.

[ad#fmichele]

Assuefatta ormai dal successo, Sara perde la bussola. Comincia a frequentare brutte compagnie, assume droga, e partecipa frequentemente a festini ambigui. Nel 2009 viene coinvolta nel caso Ruby, che suscitò un interesse morboso da parte della stampa mondiale, visto che coinvolgeva l’allora presidente del consiglio Silvio Berlusconi. Sara comincia a straparlare, si fa vedere in giro in evidente stato di alterazione, si spoglia in discoteca, improvvisa striptease per la strada, e arriva addirittura a girare un film hard dal titolo “la mia prima volta“, che in pochissimo tempo diventa il video hard più ricercato sul web nel nostro paese.

.                     PRIMA                                                      DOPO

Insomma la ragazza pare dar fuori di testa, tanto che gli amici e i genitori ricorrono ad un ricovero coatto (il Trattamento Sanitario Obbligatorio o TSO), dicono, perché l’unico modo per salvare Sara dai suoi demoni.

Non passa molto però, che Sara Tommasi torna a farsi vedere in una nuova veste, morigerata e pentita su RAI 1, in un’intervista con Don Antonio Mazzi, guida spirituale della ragazza mentre era ospite in una delle sue comunità di recupero.

Pensavate che la storia di Sara potesse concludersi in un modo così banale?

No, certo che no! L’imprenditrice Bocconiana che qualche anno prima aveva candidamente ammesso di considerarsi uno “strumento di marketing” non poteva sparire così dalla scena. Come una fenice che risorge dalle ceneri, ecco che il fenomeno Sara Tommasi torna più tragicomico che mai.

Sara abbandona velocemente i panni della brava ragazza che ha trovato nella fede la salvezza, e torna alle vecchie abitudini. Intenta una causa milionaria verso i produttori del suo primo film hard, accusati di essersi approfittati di lei mentre era incapace di intendere e di volere, nel frattempo si scopre che Sara ha girato altri 2 film hard. Tornano gli spogliarelli per strada, e le relazioni fugaci e non ben definite con una sfilza di ragazzi, tra le quali anche la paparazzatissima storia con Nando Colelli.

[ad#fmichele]

Il profilo Facebook di Sara Tommasi è visitatissimo, addirittura uno dei più cliccati in Italia. La bad girl posta in continuazione immagini provocatorie, a volte ricoperta di soldi, a volte mentre si bacia con la sua assistente, oppure le fotografie che sono un vero must made in Sara Tommasi: fotografie dove è chiaramente alterata, altre dove si spoglia, e altre ancora dove è completamente nuda. Insomma, il repertorio classico.
Ma ultimamente sono stati aggiunti elementi nuovi, un po’ più “elaborati” se vogliamo.

Pochi giorni fa in rete si era diffusa la notizia che Sara fosse morta, a quanto pare perché sul suo profilo Facebook, sempre molto attivo, non risultavano aggiornamenti da qualche giorno, e naturalmente la notizia è diventata in poco tempo un viral. Non passa nemmeno una settimana che il nome di Sara Tommasi esce dalle carte della Procura di Palermo, nello scandalo appalti che ha portato all’arresto di 17 persone. Pare che la ragazza fosse usata come merce di scambio nelle trattative, ed è di poche ore fa la notizia di un’altro spogliarello improvvisato, questa volta a Gardaland, davanti alle famiglie in gita con i figli.

Ma l’ultima trovata di Sara è la foto del test di gravidanza pubblicata su Facebook e cancellata poco dopo. La foto portava una didascalia, dove Sara si diceva preoccupata per un ritardo del ciclo mestruale. Naturalmente sul web si è scatenato l’ennesimo viral, e intanto la ragazza dichiara di guadagnare milioni, alla faccia di tutti quelli che la compatiscono.

Ma Sara Tommasi, ci è o ci fa?

Analizzando il percorso della soubrette dal debutto ad oggi, non possiamo assolutamente mettere in dubbio che la ragazza ha avuto in passato dei momenti di perdizione, sia fisica che mentale, ma a volte i suoi comportamenti mi lasciano perplesso…

Ogni tanto mi chiedo… E se invece Sara Tommasi ci stesse prendendo tutti per il naso?

Io non riesco a dare una risposta certa a questa domanda.

Rispondi