Johnny Hallyday due ricoveri alle Antille

0 199

Johnny Hallyday ricoverato in ospedale ma la famiglia e il suo manager danno notizie tranquillizzanti per rassicurare i fan del “Johnny nazionale francese”.

Johnny Hallyday ricoverato alle Antille dove si trovava in vacanza: dall’ospedale di Pointe à Pitre nell’isola di Saint Barthélémy a quello di Fort de France in Guadalupa nel quale è arrivato nella notte(ora italiana) per ulteriori accertamenti tra cui un bilancio cardiaco.

Johnny Hallyday

Il manager di Johnny smentisce però qualsiasi problema al cuore e parla piuttosto di fatica respiratoria legata a una bronchite cronica che perdura dalla fine della sua tournée.

Nel primo ospedale, dove avevano portato Johnny per un controllo è stata riscontrata una piccola insufficienza respiratoria dovuta alla bronchite, di qui per sicurezza il trasferimento nel secondo ospedale per escludere qualsiasi dubbio sullo stato del suo cuore.

“Ma va tutto bene”insiste il manager per rassicurare, “Johnny uscirà quanto prima dall’ospedale, oggi stesso, al più tardi mercoledì”

Lo “stato di salute”della rock star è un vero argomento a rischio…un soggetto molto sensibile come ricorda un articolo di Le Figaro.

Annata nerissima per il cantante il 2009 tra l’ernia discale e il ricovero d’urgenza a Los Angeles con più di due settimane di coma artificiale.

La condizione fisica di Johnny è un vero tasto delicato da 50 anni a questa parte e un segreto ben custodito: tra cancro, problemi di droga , di alcool, operazioni alle anche, alla schiena, costole rotte, incidenti automobilistici, tentativo di suicidio (nel settembre del 1966 quando Sylvie Vartan chiede il divorzio e, ciliegina sulla torta, il fisco gli reclama pesanti arretrati di tasse) e anche un avvelenamento che risale ad ancora prima, ad ancora più lontano nel tempo quando Johnny, ancora bebè e rispondeva al nome di Jean Philippe (questo, il suo vero nome), si ustiona la bocca con dei cristalli di soda caustica.

Incidente che gli lascia una pronuncia un po’ strascicata che gli durerà fino all’adolescenza.

Ma ora va bene, continuano a rassicurare oltre al suo manager i membri della famiglia di Johnny: dal figlio David alla moglie Laeticia e anche Johnny in persona attraverso Instagram e i social network conferma che si tratta solo di una bronchite che si trascina dlla tournée estiva e che i media come d’abitudine “esagerano sempre tutto”

Rispondi