Festival di Cannes 2013 – USA invitati d’onore

0 112

Festival di Cannes 2013 – Dal 15 al 26 maggio la Croisette rossa, bianca e blu.

Un Festival di Cannes 2013 dai “colori libertari” che mescolano il rivoluzionario tricolore francese alle stars and stripes d’oltreoceano, stelle e strisce… star in ogni caso a partire dall’affiche.

Affiche Festival di Cannes 2013

Un festival di Cannes questo 66°, che si aprirà il 15 maggio, in cui gli Stati Uniti sono indubbiamente gli invitati d’onore.

USA invitati d’onore al Festival di Cannes 2013

La locandina inizia subito col darci il tono di questo del Festival di Cannes 2013 con un remake di una foto presa sul set di  “A new kind of love”un vecchio film di 50 anni fa, che ci mostra la coppia Joanne Woodward – Paul Newman in una magica spirale, “immagine luminosa e tenera  di una coppia moderna”.

 

“La coppia incarna alla perfezione lo spirito del cinema”

….annuncia un comunicato ufficiale che precisa anche il desiderio di voler rendere omaggio a questo mitico attore deceduto cinque anni fa e a sua moglie, compagna di vita e sul set, la cui storia si è spesso intrecciata con quella del festival, fino dalla loro prima selezione a Cannes nel 1958, anno del loro primo film girato insieme.

I “Classici” del Festival di Cannes 2013

Ospite d’onore, nell’ambito di Cannes classique” è l’attrice Kim Novak , oggi ottantenne e ritirata dalle scene da oltre vent’anni ma indimenticabile protagonista di tante commedie, che conobbe il successo e ottenne il Golden Globe come rivelazione femminile dell’anno con Picnic e tre anni più tardi fu consacrata da “La donna che visse due volte” (Vertigo, il titolo originale) di Alfred Hitchcock.

Il suo ritorno sulla Croisette di Cannes, dopo tantissimi anni è proprio legato a questo film, proiettato al Festival di Cannes 2013 in questa 66° edizione per rendere omaggio al regista, mago del brivido, ripresentando questo suo capolavoro rispolverato e restaurato  per l’occasione.

Quanto al Festival di Cannes 2013 vero e proprio , quattro dei 19 film in competizione sono americani: Inside Llewyn Davis dei fratelli Cohen, Nebraska di Alexander Payne, The immigrant di James Gray e Behind the Candelabra di Steven Soderbergh, che lo annuncia come il suo ultimo film.

Questi, senza contare i film fuori competizione tra cui il nuovo Grande Gatsby di Baz Lurhmann con Di Caprio che apre le festività e la presenza di Sofia Coppola con The bling ring o di Robert Redford in All is lost…..

E ciliegina sulla torta ovviamente la prestigiosa partecipazione di Steven Spielberg in qualità di presidente della giuria.

Un Festival che si annuncia smagliante dopo un’edizione 2012 alquanto sbiadita, in cui solo il film premiato con la palma d’oro aveva brillato e di luce ben propria.

Rimaniamo in attesa di vedere se questo Festival di Cannes 2013 sarà capace di risplendere come sembrano dirci annunci e avant- première .

Le star sono tante, non proprio milioni di milioni, ma ve ne é a sufficenza per poter illuminare firmamento e palcoscenico.

Rispondi