La Presidenza della Camera ha deciso: i Deputati si abbasseranno lo stipendio di 1.300 euri… lordi

L’Ufficio di presidenza della Camera ha dato il via libera per l’approvazione  dei tagli per gli stipendi dei deputati.

il vicepresidente Rocco Butiglione al termine della riunione ha dichiarato:

“Si tratta di decisioni definitive e ad effetto immediato”.

In pratica, sarà di 1.300 euro lordi il taglio alle indennità dei parlamentari.

Al netto sarebbero 700,00 ma  poi, in realtà, con gli “adeguamenti” vari  non cambierebbe nulla ed nella pratica il taglio …

non ci sarebbe. Comunque un provvedimento apprezzabile anche perché  blocca, per ora, la crescita dei loro stipendi.

[ad#Silvio]

A questi tagli si aggiunge una riduzione del 10% per le indennità dei deputati titolari di incarichi istituzionali, come il Presidente della Camera, i vicepresidenti, i deputati questori, i segretario di Presidenza,

i presidenti e membri degli uffici di presidenza degli organi parlamentari.

"Music to me is... It's the air that I breathe, the blood that pumps through my veins... That keeps me alive.. Without her, i really don't know how/what could I do..." Art Director da parecchi lustri, nutro, oltre alla musica, un particolare interesse per l'Ambiente e i Diritti Umani per i quali ho intrapreso, e sviluppato con buoni risultati, la salvaguardia di alcuni Territori, e, resa possibile in taluni, l'Informazione. Opinionista da sempre credo nel potere e nelle capacità delle parole come miglior metodo di convinzione.