Napolitano dopo l’elezione: “Tutti onorino i loro doveri”

0 72

Con 738 voti Giorgio Napolitano è di nuovo Presidente della Repubblica, come non era mai successo. Il Presidente invita subito le parti in “gioco” a mettere prima gli interessi del paese dei loro.

 Napolitano: “Tutti onorino i loro doveri”

Il Napolitano-bis è iniziato con delle dichiarazioni sulla situazione politica del paese: “Auspico fortemente che tutti sappiano onorare i loro doveri concorrendo nel rafforzamento delle istituzioni repubblicane” invitando tutti a prendere coscienza della situazione: “Tutti guardino come ho fatto io alla situazione difficile del Paese, ai suoi problemi, alla sua immagine e al suo ruolo nel mondo“.

Stefano Rodotà, candidato proposto dal Movimento 5 Stelle e scelto dai cittadini, da Bari dice: “C’è stata una grandissima attenzione crescente alla mia persona. Vedo in questo il riconoscimento del lavoro su acqua bene comune, diritti, che sono la mia mania. La mia età avrebbe consigliato di essere un po’ più cauto ma invece in questa storia vedo una spinta enorme a continuare, che mi impegna un po’”.

Dopo aver ricevuto la notizia della sua rielezione, Silvio Berlusconi ha dichiarato: “Oggi e’ una giornata importante per la nostra Repubblica. Ringrazio il Presidente Giorgio Napolitano per lo spirito di servizio e per la generosità personale e politica con cui ha accettato di proseguire il suo impegno e la sua opera in un contesto tanto difficile e incerto”.

Prodi invece non si ritiene deluso dal risultato: “Preoccupato lo sono da molto tempo ma non c’e’ nessuna delusione. C’e’ molta serenità, si torna a casa…”.

Rispondi