Italia Futura, l’Italia dei Carini, lista Montezemolo elezioni 2013

0 119

Italia Futura, l’Italia dei Carini, lista Montezemolo per sostituire Berlusconi, alle prossime elezioni politiche  del 2013

Italia Futura

Italia Futura, l’Italia dei Carini, lista Montezemolo per sostituire Berlusconi, alle prossime elezioni politiche. Dunque il comico satirico Crozza aveva ragione, l’Italia dei Carini o meglio, Italia Futura, seleziona candidati per sostituire Silvio Berlusconi alle prossime Elezioni!

A parte gli scherzi, Italia Futura come annuncia  Luca Cordero di Montezemolo, sarà una lista di  centrodestra ma senza alleanze:

Non saremo noi a risolvere l’agonia del berlusconismo. Il Terzo Polo è stato solo vecchia politica. La nostra forza è essere nuovi.

Di nuovo, ne abbiamo sempre sentito parlare senza che mai fosse veramente nuovo …

Ovviamente  Luca Cordero di Montezemolo, nella sua strategia, ha pensato bene di rendere, almeno nelle apparenze, nuovo il suo neonato Partito Italia futura, infatti ha annunciato che alla guida di Italia Futura, ci sarà forse un giovane.

[ad#Silvio]

Italia futura intesa come  lista trasversale riformista e liberale. Non una nuova Forza Italia, ma una formazione certo attenta ai voti in libertà dei moderati traditi dal ventennio berlusconiano.

Italia Futura è presente in quasi tutte le Regioni, sta selezionando una sua classe dirigente, sta pensando ai potenziali candidati per la lista civica, ha raggiunto i 50 mila iscritti, sta elaborando la sua offerta politica dove il perno è la riforma dello Stato con l’idea di lanciare una Costituente.

L’ex presidente della Confindustria ragiona su eventuali opzioni: essere lui il leader della nuova formazione, oppure lanciare un altro candidato anche per svecchiare la classe dirigente visto che,  Luca Cordero di Montezemolo compierà a fine Agosto 65 anni e quindi probabilmente preferirà rimanere alla guida dei fili che controlleranno il nuovo candidato che sceglierà!

Italia Futura, come ha scritto Luca Cordero di Montezemolo al Corriere della Sera:

Potrebbe anche diventare nei prossimi mesi un movimento politico a tutti gli effetti e presentarsi alle elezioni del 2013.

 

Rispondi