Ipad in omaggio ai consiglieri della Regione Lombardia

0 95

Pare che  9 mila euro netti al mese di stipendio non siano abbastanza per permettersi di comprare un iPad senza dover ricorrere all’aiuto  dei contribuenti.

In merito, interviene il leghista Davide Boni, presidente del consiglio regionale ( colui che è contro gli sprechi della casta),che  ha deciso di regalare 80 tablet nuovi di zecca a tutti i consiglieri della Regione Lombardia. Tutti hanno gradito la generosità di Boni, tranne Gabriele Sola dell’ Idv  che è stato l’unico a restituirlo al mittente. Egli stesso ammette di possederlo già e che comunque non ne trova una vera e propria utilità dato che ancora non è stata sviluppata nessuna “app” utile all’operato, infatti, la maggior parte dei documenti o sono in formato PDF o in forma cartacea. Inoltre erano già stati regalati precedentemente dei portatili.

L ’intera operazione, però, continua a essere giustificata come una vera e propria necessità per svolgere l’attività dei consiglieri.

I tablet, ovviamente, sono a carico dei contribuenti  e sono costati la bellezza di 50 mila euro.

via

Rispondi