Blog Beppe Grillo: “E’ in atto un colpo di stato”

12 314

Beppe Grillo nel suo blog scrive un appello per gli italiani con un messaggio forte: “E’ in atto un colpo di Stato. Pur di impedire un cambiamento sono disposti a tutto” riferendosi all’accordo preso dai partiti per avere ancora Napolitano come Presidente della Repubblica bocciando la proposta nel Movimento 5 Stelle, Stefano Rodotà.

Blog di Beppe Grillo: Appello agli italiani

Nel suo blog, Beppe Grillo facendo da portavoce al suo movimento, scrive un post dal contenuto forte.

“Ci sono momenti decisivi nella storia di una Nazione. Oggi, 20 aprile 2013, è uno di quelli. E’ in atto un colpo di Stato. Pur di impedire un cambiamento sono disposti a tutto. Sono disperati.”

Poi continua il suo post: “Quattro persone: Napolitano, Bersani, Berlusconi e Monti si sono incontrate in un salotto e hanno deciso di mantenere Napolitano al Quirinale, di nominare Amato presidente del Consiglio, di applicare come programma di Governo il documento dei dieci saggi di area pdl/pd che tra i suoi punti ha la mordacchia alla magistratura e il mantenimento del finanziamento pubblico ai partiti.”

Aggiunge che non era mai successa nella storia una contrapposizione così forte tra le istituzioni e i cittadini: “Nel dopoguerra, anche nei momenti più oscuri della Repubblica, non c’è mai stata una contrapposizione così netta, così spudorata tra Palazzo e cittadini.”

Appoggia ancora la proposta al Quirinale scelta dalle quirinarie sul sito del movimento: “Rodotà è la speranza di una nuova Italia, ma è sopra le parti, incorruttibile. Quindi pericoloso. Quindi non votabile.”

Conclude il post invitando più persone possibili ad essere presenti a Roma questa sera per fare appunto un colpo di stato: “Il MoVimento 5 Stelle ha aperto gli occhi ormai anche ai ciechi sull’inciucio ventennale dei partiti. Il M5S da solo non può però cambiare il Paese. E’ necessaria una mobilitazione popolare. Io sto andando a Roma in camper. Ho terminato la campagna elettorale in Friuli Venezia Giulia e sto arrivando. Sarò davanti a Montecitorio stasera. Rimarrò per tutto il tempo necessario. Dobbiamo essere milioni. Non lasciatemi solo o con quattro gatti. Di più non posso fare. Qui o si fa la democrazia o si muore come Paese.”

12 Commenti
  1. laura pergola dice

    La dittatura dei partiti ha vinto. La democrazia non ha vinto. Il peggiore dei poteri forti e arroganti è riuscito a scalzare la volontà popolare.

    1. Ivo ARMANDI dice

      SI condivido! ma dobbiamo avere pazienza! il Movimento è sulla retta via! combatte il “Vecchi” mostro dalle 3 Teste (Pd -PDL- L”Civica”! Il Vecchi è duro a Morire, ma oramai il suo percorso è segnato, il “tumore” e esteso e non piu “Sradicabile”! ..è solo una questione di tempo! 6/7 Anni ancora! .non deve spaventarci il “lungo cammino” importante è avere la convinzione di essere sulla Giusta via!
      Buona Serata
      PS: Dovrà nascere un altro Movimento simile, non ci sarà una democrazia senza una alternanza, senza una Possibilità di scelta, diversamente sarebbe una dittatura, ed il Popolo italiano, per fortuna, è troppo erudito per cadere in questa “Trappola”!

  2. stevene dice

    nara campidanesu, bi ses prorvande o mi parede chi tue ses comente issoso, faghe su piaghere faghedi unu bidè cun s’idea si er bera, e sinono anda bene gai, complimenti.

  3. gianna dice

    coalizione tra pdl e pd?applausi di berlusconi alla nomina di napolitano?????GRANDE DLEUSIONE….dove e’ il rinnovamento????????non e’ cambiato nulla anzi il peggioramento e’ in atto…….GRILLO PENSACI TU………

  4. Osvaldo dice

    Avevamo l.’opportunità di cambiare veramente l’Italia e ce la siamo lasciata scappare, ormai sono inutili i vostri proclami , dopotutto non abbiamo noi la maggioranza
    La marcia su Roma è già stata fatta qualche anno fa , evitiamo certe stupidaggini
    In ogni caso avete perso un elettore

  5. Antistene dice

    La Democrazia è stata ancora calpestata con l’elezione di Nopolitano Presidente della Repubblica !!! Questa Ka$ta non vuol cambiare ,vuole mantenere i vecchi privilegi e basta …

  6. Francisco dice

    Chi è ancora oggi, l’illuso che votando PD o PD+L pensa di essere rappresentato ? Ho votato Grillo e mi sento ampiamente rappresentato, l’ho votato per mandare a casa a tutti, e già ha cominciato con Bersani e Bindi. Tocca ora a Berlusca. La strada sarà lunga, ci sono tanti porci da mandare a casa.

  7. Pasquale. Bianchi dice

    Caro Beppe dispiace che Rodota’ non sia stato eletto, ma comunque devo puntualizzare che il movimento 5* dovrà’ comunque imparare a mostrare nelle alte cariche parlamentari deputati e senatori un dignitoso fair play. Anche se Napolitano non era il candidato del nostro movimento 5* e’ comunque stato eletto da altri cittadini e loro rappresentanti come Presidente della Repubblica Italiana e per questo proprio dai senatori e deputati del movimento 5* doveva comunque essere salutato ponedosi in piedi in aula al momento della sua rinomina come Presidente. Che a noi tante cose non piacciono non vuol dire che dobbiamo mancare di classe perché perderemo tanti voti di molta gente che vuole accanto alle incazzature giustamente urlate, anche una certa eleganza di stile, in particolare se questa eleganza deve essere mostrata da onorevoli e senatori.
    Ciao Beppe Grazie, Vinci e Stravinci. Ciao Pasquale. Bianchi – taranto

  8. Pasquale. Bianchi dice

    Caro Beppe, a voler precisare al commento precedente, a casa non sono andati solo Bersani e Bindi, ma anche DiPietro, Fini, Rutelli, Prodi, D’Alema, Monti (anche se poi è’ senatore a vita) ed affini e simili. Grazie Beppe , Vinci e Stravinci . Ciao Pasquale Bianchi

  9. Simona dice

    Aiuto…ma che paese è questo oramai? C’è bisogno di nuovo,pulizia in tutti i sensi,di verità.
    Il popolo è stanco e sfinito e nessuno che chiede mai scusa…mai! I politici devono prendere atto al ritiro e lasciare il posto al nuovo

  10. cornelia dice

    Vieni in piazza a foggia o bari Cosi’ possiamo partecipare anche noi !!!!!!!!!!

  11. cornelia dice

    Invita tutti I grillini a scendere nelle piazze del loro paese giorno e ora prestabilita per protestare ……in questo modo l’italia si muovera’ tutta insieme e sicuramente I grillini d’italia, presenti ovunque all’estiranno le piazze da soli con schermi giganti per seguirti e fare movimento. Potrebbe essere una buona idea per aiutarti ad aiutarci..——

Rispondi