Anche la Chiesa pagherà l’ICI (IMU)?

0 43

Il Cardinale Bagnasco rompe il silenzio Ecclesiastico ed annuncia che  la chiesa è pronta a discutere sulla possibilità di un Suo contributo allo Stato Italiano relativamente all’IMU.

La risposta del Cardinal Bagnasco non si è fatta attendere. Il fatto che probabilmente ha portato il Cardinale a questa decisione, è conseguente al discorso di Monti a Bruxelles, quando la Stampa gli ha chiesto se fosse favorevole a far pagare una tassa sugli immobili della Chiesa. Monti ha affermato: “in 17 giorni non abbiamo preso alcuna decisione e sono a conoscenza di una procedura di aiuti di Stato”. A questo punto, la risposta indiretta di Bagnasco è stata: “Se ci sono punti della legge da rivedere o da discutere, non ci sono pregiudiziali da parte nostra”.

Vero è che ultimamente si parlava molto della possibilità di far partecipare anche la Chiesa al piano Salva Italia.

Ricordiamo che a pagare l’IMU, per la Diocesi, sarebbero solo le attività che procurano guadagni e quindi non centri solo di preghiera.

Staremo ora a vedere cosa succederà.

Rispondi