Valanghe in montagna: in Francia, Austria e Svizzera 5 morti

0 76

Valanghe che, con questo innalzamento delle temperature hanno provocato in Francia la morte di 3 persone,altri 2 morti in Austria e Svizzera

Le valanghe, si sa, con l’innalzamento delle temperature, è ovvio che  si verifichino, ma, nonostante l’allerta dato da tutti i servizi meteo per chi intendesse intraprendere nel weekend delle gite, escursioni o sciate in quota, purtroppo si sono verificati in Francia, Austria e Svizzera.

Valanghe  in montagna, allerta col bel tempo

La più colpita dal fenomeno delle valanghe, in questo fine settimana, è stata la Francia dove  a Dent Parrachee sul massiccio della Vanoise, (vetta situata nel dipartimento della Savoia. È una montagna del Parco nazionale della Vanoise). due ragazzi che  partecipavano ad un tour scolastico, sono stati travolti ed uccisi da una di queste valanghe che  si sono verificate.

Come se non bastasse, sempre in Francia, sul massiccio di Champsaur, un’altra di queste valanghe  ha ucciso, uno sciatore.

Ma, purtroppo non sono stati i soli travolti da valanghe nel corso di questo week end che  ha visto l’innalzamento delle temperature in  alta montagna dove, fino a poco tempo fa, erano caduti parecchi centimetri di neve.

Il triste bollettino delle valanghe è quindi di 5 morti , 3 in Francia ed altri  2 sfortunati escursionisti in Austria e Svizzera.

[ad#silvio]

Ricordiamo  che  l’allerta valanghe persisterà anche  per la  prossima settimana. difatti si attende bel tempo almeno fino a mercoledì e, quindi di conseguenza, i rischi di valanghe  permarranno per tuta la settimana  prossima in Italia, in Francia, in Austria ed in Svizzera.

Rispondi