Un Sondaggio mondiale per cambiare il mondo

0 58

Fino al 15 giugno è possibile partecipare on line a un’importante iniziativa promossa dal governo brasiliano e dalle Nazioni Unite a livello mondiale e chiamata   “Vote Riodialogues: Vote for the future you want”.  E’ un sondaggio: ogni essere umano potrà esprimere un’opinione su un tema che secondo lui dovrebbe essere considerato e affrontato durante l’ormai vicino  “Rio+20”, cioè la conferenza delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sostenibile che si terrà il prossimo 22 giugno a Rio de Janeiro. Si tratterà dei problemi mondiali in ogni loro declinazione: quelli economici,ambientali,sociali,culturali e si porranno le basi per nuovi programmi e obiettivi basati soprattutto sulla comunicazione e cooperazione transnazionale tra i paesi del mondo, verso una ora utopistica normalizzazione della forbice di ricchezza tra i popoli e le aree del mondo.

Ieri a Milano si è discusso su questo tema alla conferenza promossa da WWF ed Electrolux in cui è stato presentato il rapporto State of the World 2012 del Worldwatch Institute, «Verso una prosperità sostenibile». E’ intervenuto anche il nostro attuale ministro dell’Ambiente Corrado Clini che ha dichiarato “non si tratta solo di soldi, ma di regole internazionali chiare di un modello di sviluppo in cui servizi e tecnologie che riducono l’impronta ambientale siano alla portata di tutti”.

A vent’anni di distanza dal vertice di Rio, questa città tornerà ad essere sede di uno sforzo mondiale, speriamo non confinato ad accordi formali destinati a rimanere lettera morta, per concretizzare la preoccupazione per la situazione ambientale ed economica mondiale per tramutarla in azione.

Per lasciare anche voi un segno in questa importante iniziativa clicca sul sito http://vote.riodialogues.org/?l=en

Che la voce del mondo non rimanga inascoltata!

Rispondi