U.S.A. Ma chi ha vinto il primo dibattito delle presidenziali?

0 143

Dibattito U.S.A. Chi è il vincitore dell’incontro: Romney- Obama o il terzo intruso??? Social network all’attacco!

Primo dibattito televisivo dei tre previsti tra l’attuale presidente Barack Obama e lo sfidante Mitt Romney, la scorsa notte a Denver, Colorado.

Primo dei tre dibattiti prima delle elezioni del 6 novembre per il nuovo presidente degli Stati Uniti.

A detta degli osservatori questo primo match si è soldato con uno “Zero a Uno” di Obama contro Romney.

A detta anche del sondaggio fatto tra gli ascoltatori di cui il 67% ha trovato Romney convincente contro il 25% che ha dato la vittoria a Obama.

Devo limitarmi a queste e varie altre costatazioni indirette perché non ho seguito, la scorsa notte, il dibattito.

Ne ho ascoltato solo i commenti stamani alla radio, letto su vari  siti di informazione, trattenendomi però dal rileggere il resoconto dettagliato.

Pare che su scena ci fosse un solo uomo, l’altro fosse l’ombra di un uomo solitamente convincente, uno solo guardasse il pubblico mentre l’altro, la testa in basso, cercava nei suoi appunti.
Neppure sull’ Obama care, suo cavallo di battaglia, l’attuale presidente è apparso convincente.

Romney è apparso decisamente più preparato e sicuro di sé.

 

Quello che maggiormente mi ha colpito comunque è la “internettizzazione” di tutta questa campagna elettorale.

Gli internauti che hanno assistito minuto per minuto a una vera battaglia dei “fatti”con le equipe dei due candidati che hanno assalito il net con commenti, a colpi di verifica della realtà.

L’ equipe del presidente Obama con barackobama.com/debate, quella dello sfidante Romney con debates.mittromney.com,hanno lanciato pagine internet dedicate alla verifica delle dichiarazioni fatte in occasione di questo prima incontro-scontro.

Stessa strategia in entrambi i campi con i siti, fulcro della loro operazione dibattito, creati per “verificare quello che dice la campagna del candidato avverso e pubblicare i dati” sostenendo i propri argomenti

E chiaramente spazio ai social network, come twitter dove avranno luogo tutti i dibattiti.

Conti ufficiali per i due candidati BarackObama e TruthTeam2012 per il candidato uscente e MittRomney e RomneyResponse per lo sfidante.

Ma per il momento il conto twitter che spopola è quello di Big Bird di Sesame street.

Come Mitt Romney si è detto pronto a tagliare i viveri alla televisione pubblica PBS (public broadcasting service), dove é apparsa nel 1969 Sesame street e che trasmette ancora Big Bird, un vero tsunami si è alzato dall’oceano degli internauti che tra il serio e il faceto si sono mobilizzati per salvare il soldato Big Bird e i suoi teneri vagiti.

È bastato che Romney dicesse che avrebbe chiuso le sovvenzioni a PBS., che, benché fosse affezionato a Big Bird come sicuramente i telespettatori , non si sentiva disposto a continuare a spendere soldi per prenderli poi in prestito dalla Cina e poi pagarne ancora…e una folla inferocita si è messa in movimento.

L’argomento ha generato 135.322 tweet al minuto.

Decine di falsi conti in onore di Big Bird sono sorti sul net: “Ho sentito che un certo uomo politico ha appena detto che mi avrebbe tagliato i viveri”cinguetta il conto  twitter @BigBirdRomney.

A questo punto legittimo chiedersi chi sia il vero vincitore del primo match? Romney – Obama o Big Bird ?

Ma chi lo dice che la politica è una cosa seria?

Di cinguettii quest’anno, io personalmente ho fatto l’en plein con le elezioni francesi, ora ci si mettono pure quelle americane…meglio tornare ai tempi del vecchio piccione viaggiatore…più lento, più discreto, più safe!!!

Rispondi