Svizzera: Non paga la tassa locale, le sopprimono il cagnolino

14

Le sopprimono il cane perché non paga la tassa locale

Una donna italiana aveva dimenticato di pagare una tassa locale sul possesso degli animali e a pagarne le spese è stato il suo piccolo barboncino.

Il cane è stato sopresso, per legge, perché la padrona non ha pagato la tassa di 50 franchi (38 euro circa).

[ad#Rettangolo Centro Art.]

A nulla è servito pagarla qualche giorno dopo, gli agenti sono stati inflessibili.

Questa decisione di sopprimere gli animali se non viene pagata la tassa è dovuta alle evasioni, che ultimamente ammontano, ma a farne le spese è stato un cagnolino innocente.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

Commenti