Svizzera: Non paga la tassa locale, le sopprimono il cagnolino

1 26

Le sopprimono il cane perché non paga la tassa locale

Una donna italiana aveva dimenticato di pagare una tassa locale sul possesso degli animali e a pagarne le spese è stato il suo piccolo barboncino.

Il cane è stato sopresso, per legge, perché la padrona non ha pagato la tassa di 50 franchi (38 euro circa).

[ad#Rettangolo Centro Art.]

A nulla è servito pagarla qualche giorno dopo, gli agenti sono stati inflessibili.

Questa decisione di sopprimere gli animali se non viene pagata la tassa è dovuta alle evasioni, che ultimamente ammontano, ma a farne le spese è stato un cagnolino innocente.

Rispondi