Rihanna ricoverata al termine del gala al Metropolitan Museum

0 77

Rihanna ricoverata al termine del gala al Metropolitan Museum, il quale è considerato al pari dell’Oscar della moda della East Coast!

Rihanna ricoverata

Rihanna ricoverata al termine del gala al Metropolitan Museum, considerato l’Oscar della moda della East Coast!

Rihanna ricoverata in un ospedale di Manhattan al termine del Constume Institute Gala, questo è quello che ci riferisce il New York Post.

Rihanna ricoverata e curata per disidratazione ed esaurimento, questo è , parola più parola neno, quello che il New York Post ha  detto.

Rihanna ricoverata in ospedale per i motivi sopra elencati, è stata dimessa dopo alcune ore, la stessa Rihanna ha confermato il ricovero postando su Twitter un’immagine che la ritrae in ospedale con una flebo attaccata al braccio.

Attraverso Twitter Rihanna Domenica aveva scritto di non sentirsi bene. Nonostante questo, la sera dopo, si è presentata al Met fasciata in un elegantissimo abito da sera nero con stampa coccodrillo di Tom Ford.

[ad#Silvio]

La rivista Star Magazine ha detto a proposito di Rihanna ricoverata:

Rihanna ama far festa, ma il mese scorso ha esagerato. Tutti le stanno dicendo che dovrebbe rallentare il ritmo e pensare ad una terapia, o addirittura ad essere ricoverata in un centro di riabilitazione.

Deduciamo quindi che,  il fatto di Rihanna ricoverata al termine del gala al Metropolitan Museum, possa quindi essere un campanello d’allarme per il futuro e la salute di Rihanna che, in un momento delicato quale un esaurimento nervoso, nello stesso tempo è combattuta dal ritirarsi momentaneamente dalle scene, vittima della malattia  da, stress da successo… e conseguente paura di perderlo…

Rihanna ricoverata per esaurimento, è quindi un problema molto comune alle Star di tutto il Mondo.

Delle volte si istaurano, nelle nostre menti dei sottili meccanismi di dipendenza da situazioni e fatti che possono darci grandi soddisfazioni ma anche grandi forme di stress emotivi, quindi Rihanna ricoverata è un campanello d’allarme che  la cantante dovrebbe tenere maggiormente in considerazione.

 

 

 

 

Rispondi