On the road, attesissimo Film oggi a Cannes 2012 | SCHEDA-FOTO

0 66

On the road, attesissimo Film oggi a Cannes 2012. Il Film in concorso è tratto dal romanzo di Jack Kerouac, uscito nel ’57. Scheda e Foto

On the road

On the road, attesissimo Film oggi a Cannes 2012 tratto dal romanzo di Jack Kerouac, uscito nel ’57. Nonostante ci fosse molta attesa per las proiezione di On the road, l’accoglienza del film di Walter Salles, prodotto da Coppola e interpretato da un cast di celebrità, è stata alquanto tiepida.

Nell’intervista La Stewart, che nel film interpreta Marylou, ancora una volta è di poche parole: Avevo sedici anni la prima volta che ho parlato con Walter di On the road, Sulla strada in italiano, scoprendo che amavamo quel libro per le stesse ragioni.

La Stewart intervistata a proposito del suo personaggio e dei nudi che vediamo sullo schermo, ha dichiarato.

Volevo fare il film mi piace spingermi fino ai limiti e mettermi alla prova. Adoro spaventare me stessa con questo tipo di scelte. 

Al termine della proiezione di On the road sono più i fischi che si sentono dopo due ore e diciassette di visione, che gli applausi!

Il regista Salles, parlando del tema del film, On the road, e del tema del viaggio:

Ho dedicato tanto tempo ai road movie. La cosa che mi piace del tema del viaggio è che più ti allontani dal punto di partenza, più guadagni prospettiva su chi sei, da dove vieni e chi vuoi diventare. Allo stesso tempo perdi anche parte di te, lasciandola alle tue spalle.

Mi piacerebbe che On the road fosse visto da un pubblico giovane, che si abbandonasse al percorso anche doloroso dei giovani protagonisti che alla fine si interrogano sul senso della loro esistenza e che li spingesse a leggere il libro di Kerouac con la stessa passione con cui l’ho letto io a 17 anni, un’opera di rottura che mi ha segnato.

[ad#Silvio]

On the Road è un film del 2012 diretto da Walter Salles, adattamento del romanzo di Jack Kerouac ,che tradotto sarebbe, Sulla strada.

Protagonisti del film sono Sam Riley e Garrett Hedlund, che interpretano rispettivamente Sal Paradise e Dean Moriarty. La storia si basa sugli anni che Kerouac trascorse viaggiando attraverso gli Stati Uniti con il suo amico Neal Cassady e altri personaggi che sarebbero diventate figure di spicco della beat generation, tra cui William S. Burroughs e Allen Ginsberg.

Nel film come nel romanzo, cui è piuttosto fedele, lo spunto per viaggiare per stati senza confini arriva a Sal Paradise, un giovane aspirante scrittore newyorchese cui è appena morto il padre, dall’incontro con un nullafacente affascinante, Dean Moriarty e dalla sua sposa Marylou, giovane e molto libera sessualmente. Nel loro giro a Ny c’e’ anche il cugino di Sal Carlo Marx ,Tom Sturridge, nella realtà il poeta beat Allen Ginsberg.

 

Rispondi