New York: Bimba rapita in ospedale, torna dopo 23 anni

0 36

Fu rapita 23 anni fa, riesce a ritrovare la sua famiglia

Era il 1987 quando la madre della bambina che aveva solo 3 settimane, la portò in ospedale per via di una tremenda febbre.

La mamma fu mandata a casa dai medici, mentre la piccola rimase in ospedaleper il ricovero. Il giorno seguente la donna tornò in ospedale da sua figlia, che non trovò.

La donna iniziò a mettere le foto della figlia ovunque, contattando anche giornalisti, disperata per riavere la sua bambina tra le braccia.

[ad#Rettangolo Centro Art.]

Il 4 gennaio la donna ricevette la chiamata tanto aspettata, ormai aveva perso le speranze, ma sua figlia era stata cresciuta da un’altra famiglia. L’ormai 23enne si era insospettita quando la famiglia adottiva non era stata in grado di darle il suo certificato di nascita, allora si collegò in un sito di persone scomparse dove si era imbattuta nella storia della piccola rapita in ospedale, nonché lei.

Con l’ultima prova del DNA la 23enne adesso è riuscita a ricongiungersi con la sua vera famiglia.

Rispondi