Madonna fuochi, fumi…e risentimenti del F.N.-Video-

0 139

Madonna in concerto allo Stade de France a Parigi scatena le ire di Marine Le Pen.

Madonna in concerto allo Stade de France…come sempre sconcerta !

Un 14 luglio di fuochi d’artificio sui generis…gli artifici di Madonna  cinquantaquattrenne, sulla scena dello Stade de France a Parigi.

In 65 mila sono venuti ad applaudirla, al suo primo concerto francese della nuova tournée mondiale, lanciata il 31 maggio a Tel Aviv…

Show di alto livello, prezzi esorbitanti, ma il gioco sembra “valesse la candela” o il fuoco d’artificio!

Entrata in scena ad effetto con monaci incappucciati, canto basco e il suo nome scandito.

Un omaggio alla Francia che le ha fatto conoscere questa parte del suo territorio: i Paesi Baschi appunto, un omaggio al paese in questo giorno di festa nazionale:  al Bastiglia Day rivoluzionario e libertario e poi Madonna non ha saputo rinunciare al suo stile provocatorio, lasciando apparire qualche parte del proprio corpo e soprattutto…. diffondendo sullo schermo l’immagine di Marine Le Pen, presidente del Fronte Nazionale (partito di estrema destra francese) in cui si poteva riconoscere la bionda Marine parata di una svastica sulla fronte durante il titolo Nobody Knows Me…

Il fronte nazionale ha reagito annunciando che sporgerà denunzia per oltraggio e Madonna non potrà certo mostrarsi sorpresa. La cantante era ben a conoscenza che il Fronte Nazionale non avrebbe tollerato la diffusione del video clip in Francia. Madonna infatti lo aveva mostrato durante il suo primo concerto a Tel Aviv, ma era stata avvertita che in Francia non l’avrebbe passata liscia;

Marine Le Pen, qualche giorno dopo la diffusione del video a Tel Aviv aveva annunciato che ci sarebbe stata una pronta reazione se Madonna avesse osato farlo sul suolo francese, poi aveva polemicamente aggiunto che non si stupiva che delle vecchie cantanti bisognonose di far parlare di sé arrivassero a simili estremismi «Les vieilles chanteuses qui ont besoin de faire parler d’elles, on comprend qu’elles en arrivent à de telles extrémités»!

[youtube]http://youtu.be/cGmamOsr5q4[/youtube]

Rispondi