Hacker rubano 45 milioni di dollari da 27 Stati

0 79

Un gruppo di hacker è riuscito a trafugare telematicamente 45 milioni di dollari da 27 Stati diversi, usando “semplicemente” un computer.

Hacker
Alcuni pirati informatici sono riusciti, con un metodo criminoso ma al tempo stesso creativo, ad entrare nel database di due banche del Medio Oriente e a modificare i codici di un numero massiccio di carte prepagate aggirando il limite massimo di prelievo. Le banche colpite da questa rapina-informatica sono: la Bank of Muscat in Oman e la Rank Bank negli Emirati Arabi Uniti.

36mila prelievi sono serviti a questo gruppo di hacker per sottrarre da un numero sconosciuto di bancomat 45milioni di dollari, dopo aver modificato le carte prepagate. Gli hacker dopo la truffa informatica sono stati prontamente smascherati dato che gli zaini stracolmi di banconote non sono sfuggiti all’occhio vigile delle telecamere di sorveglianza e la vista di un numero così ingente di prelievi ha allarmato le forze dell’ordine che sono intervenute prontamente.

Rispondi