Concerto per una Regina di Diamante!

0 31

Concerto a Buckingham Palace per i festeggiamenti della Queen!

Derby, Defilé e Concerto per Elisabetta II.

Le festività per i sessant’anni di regno della Regina Elisabetta II, quella che oramai finirà per essere ricordata come la Regina di Diamante sono iniziate sabato 2 Giugno con il derby di Epsom.

Niente di meglio per la gioia della Queen, che si è goduta una giornata tra cavalli e ippodromo assistendo a una delle più importanti corse di galoppo del mondo.

La regina in compagnia del nipote Harry ha seguito la corsa del suo purosangue di tre anni, cavallo che le era stato regalato dal supremo leader di Dubai, Sheik Mohammad.

Primo giorno sull’erba e il secondo i festeggiamenti continuano sull’acqua.

Al programma, domenica sul Tamigi infatti la sfilata delle 1000 imbarcazioni che seguono in corteo la Regina.

La Queen apre il defilé sul battello reale, dando vita, con il suo seguito ad uno dei cortei fluviali più grandi mai organizzati sul fiume della capitale britannica.
Oggi lunedì il grande concerto della BBC a Buckingham Palace con presenze illustri a rendere omaggio alla Queen: tra gli artisti presenti da Paul Mc Cartney, a Steve Wonder, Cliff Richard, Shirley Bassey, Tom Jones, Kylie Minogue e all’immancabile Elton Jones…un concerto veramente eccezionale.

I biglietti per prendere parte all’evento oramai non sono purtroppo più acquistabili ma lo spettacolo potrà essere seguito da casa su BBC One e Radio 2.

Il canale BBC knowledge (canale 342 di Mediaset Premium) trasmetterà dalle 20h30 il concerto in diretta.

Tutti gli orari dettagliati sul sito Guida TV Mediaset.

Un concerto veramente da non perdere!

I festeggiamenti si concluderanno martedì 5 giugno con una messa di ringraziamento nella Cattedrale di St Paul, ritorno poi in carrozza a Buckingham Palace e un ultimo saluto dal balcone.

Un anno eccezionale per la Regina che mai come ora gode di enorme popolarità, con un 79% di consenso da parte dei suoi sudditi che le sono più che favorevoli e la vedono quanto mai di buon occhio!

Rispondi