Venere transiterà davanti al sole all’alba del 6 Giugno | Visibilità

Venere transiterà davanti al Sole per l’allineamento Sole, Venere, Terra all’alba del 6 Giugno 2012. Visibilità in Italia

Venere transiterà davanti al Sole

Venere transiterà davanti al Sole per l’allineamento Sole, Venere, Terra all’alba del 6 Giugno 2012. Il fenomeno è unico, pensate che il prossimo allineamento e quindi la possibilità che il Pianeta transiti davanti al Sole, si ripeterà tra 105 anni: l’11 Dicembre 2117.

l’Isituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), spiega così il fenomeno:

Il Pianeta sfilerà lentamente davanti al Sole, compiendo il tragitto in circa 6 ore e 40 minuti. Il fenomeno, è dovuto al perfetto allineamento fra Sole, Venere e Terra.

 Poiché le orbite dei due pianeti attorno alla nostra stella sono leggermente inclinate l’una rispetto all’altra, si tratta di un fenomeno molto raro che si verifica ogni volta a distanza di circa cento anni e in coppie distanziate di pochi anni fra loro. L’ultima volta che iul Pianeta ha eclissato il Sole risale all’8 giugno 2004.

Il fenomeno, noto fin da tempi lontani, ha scaturito  l’interessamento degli antichi Maya, tale fenomeno osservato dai Maya, possiamo ricordarle come: Profezia Maya 2012.

Il Pianeta dunque transiterà davanti al Sole creando quindi l’allineamento Sole, Venere, Terra. Il fenomeno dell’allineamento sarà visibile in ben sette Continenti. Da noi in Italia, purtroppo però, sarà visibile solo nelle fasi finali, all’alba di domani 6 Giugno 2012, come spiega l’Unione Astrofili Italiani (Uai):

Le fasi finali del transito osservabili dall’Italia si verificano quando il Sole è ancora molto basso sull’orizzonte orientale. Sono quindi favorite le localita’ a Est. Sulla costa adriatica infatti l’orizzonte è libero da ostacoli ed è possibile seguire tutte le fasi del sorgere del Sole. 

Il Pianeta transiterà davanti al sole, per noi in Italia sarà quindi visibile solo all’alba di domani, però attenzione, per osservarlo, come spiega l’Unione Astrofili Italiani (Uai):

Sarà fondamentale osservare il Sole mai direttamente, ma solo attraverso vetri protettivi specifici altrimenti si rischiano serie conseguenze per gli occhi.

[ad#Silvio]

Venere, transitando davanti al Sole, creerà anche un’occasione particolare agli astronomi per studiare l’atmosfera di Venere e, cosa molto importante , Venere offrirà anche la possibilitè agli Astrofisici di scoprire i pianeti extrasolari molti dei quali vengono scoperti proprio quando transitano davanti alle loro stelle.

Giuseppe Piccioni, dell’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali (Iaps) dell’Inaf, che è anche a capo di una spedizione artica diretta alle Isole Svalbard, dedicata all’osservazione del transito di Venere, ci spiega che :

Poter assistere al transito di Venere ci permette di verificare la tecnica dei transiti da vicino, all’interno del nostro Sistema solare, offrendoci così l’opportunità di un test straordinario.

Quindi buon risveglio domani mattina, 6 Giugno 2012, all’alba per osservare l’allineamento Sole Venere Terra,  l’Ora X della Profezia Maya 2012, e  mi raccomando, munitevi di occhiali con lenti protettive scure, come quelle che si utilizzano normalmente per osservare un’eclisse Solare.

Silvio Arancio

Se volete approfondire anche: 5 Giugno 2012 allineamento Sole,Venere,Terra | APPROFONDIMENTI : CLICCATE QUI

Se volete approfondire anche: Profezia Maya 2012 Il 5,6 Giugno Venere sarà davanti al Sole| PROFEZIA: CLICCATE QUI

Non scordarti, condividi su:

Riguardo Silvio Arancio

"Music to me is... It's the air that I breathe, the blood that pumps through my veins... That keeps me alive.. Without her, i really don't know how/what could I do..." Art Director da parecchi lustri, nutro, oltre alla musica, un particolare interesse per l'Ambiente e i Diritti Umani per i quali ho intrapreso, e sviluppato con buoni risultati, la salvaguardia di alcuni Territori, e, resa possibile in taluni, l'Informazione. Opinionista da sempre credo nel potere e nelle capacità delle parole come miglior metodo di convinzione.