Fasce Blu di Balotelli, cosa sono e a cosa servono?

0 70

Fasce Blu sulla schiena di Balotelli, le abbiamo viste al Giocatore nella Partita Italia Germania, ma cosa sono? A cosa servono?

Le fasce sulla schiena di Balotelli:

Sono migliaia le persone che, davanti agli schermi per la partita Italia-Germania, esultando ai gol di Mario Balotelli, si sono chiesti cosa fossero quelle tre fasce che il calciatore ha mostrato con tanto orgoglio togliendosi la maglietta.
Sono cerotti elastici, utilizzati per la cura di disturbi muscolari e ortopedici, sia in ambito sportivo che non.

Letteralmente sono dei “nastri adesivi elastici”, in gergo tecnico la cura si chiama elastotaping. Sono delle fasce applicate sul luogo da “curare” che non prevedono il rilascio graduale di farmaci, come avviene per molti prodotti liberamente acquistabili, ma si basano su un principio bio meccanico: viene stimolato il processo di autoguarigione dei tessuti danneggiati senza ricorrere ad alcuna sostanza farmaceutica.

Il cerotto va applicato sulla zona dove c’è un disturbo muscolare o ortopedico e, con una particolare trazione, consente di alleviare il problema.
Il Giappone è la madrepatria dell’elastotaping, nato negli anni ’70 dal chiropratico Kenzo Kase, si è poi diffuso negli Stati Uniti, ed è appordato in Italia nel 1999.
È utilizzato dalla tennista Flavia Pennetta e la nuotatrice Federica Pellegrini.

Rispondi