Capodanno 2011-12, come è stato nelle piazze italiane?

0 79

Capodanno 2011-12, vediamo com’è andata in alcune delle piazze italiane

Un clima festoso ha accolto l’arrivo di questo nuovo anno 2012. Gli italiani, per questa occasione hanno per un momento lasciato da parte le preoccupazioni per varie Manovre salva e … “aggiusta” Italia, per dedicarsi all’appuntamento di fine – inizio nuovo anno 2012. Molte le manifestazioni canore allietate da show con presentatori ed intrattenitori di prim’ordine.

Da Napoli a Roma la festa nelle piazze italiane si è accesa di musica, colori e luci. Sono almeno 300 mila le persone che hanno assistito al concerto di Capodanno di via dei Fori Imperiali a Roma, di più dello scorso anno, secondo il Campidoglio.

 Dopo lo spettacolo di Enrico Brignano, il palco è stato lasciato alle canzoni del gruppo salentino dei Negramaro. Durante lo spettacolo è stato salutato l’arrivo del 2012. Tra il pubblico anche il sindaco di Roma Gianni Alemanno.

A Venezia il “Bacio di mezzanotte” ha registrato circa 70 mila presenze in piazza San Marco. Al tradizionale bacio ha fatto seguito lo spettacolo pirotecnico con fuochi rossi e oro, in omaggio ai colori della Serenissima.

 Prima della mezzanotte, con la samba delle cantanti e dei percussionisti della “Venezia Suona Love Band”, la piazza ha ballato a lungo giocando a far rimbalzare grandi palloni rossi lanciati dal palco dove giovani coppie hanno raccontato le proprie storie. Una tra tutte, quella dei promessi sposi Gioele, 20 anni di Volterra, e Sara, 18 anni di Torino.

Piazza del Campo a Siena si è accesa di luci, mentre a Napoli il brindisi in piazza del Plebiscito è stato fatto

insieme ai fratelli Bennato e al sindaco De Magistris.

Rispondi