Toyota C-HR: Campagna di Richiamo per Serbatoio e Freno di Stazionamento

0 12

I Possessori di Toyota C-HR sono invitati ad eseguire una campagna di richiamo che riguarda il Serbatoio e il freno di stazionamento.

In questi giorni i possessori della bellissima Toyota C-HR stanno ricevendo attraverso posta, una raccomandata dove vengono invitati ad eseguire dei controlli a scopo preventivo.

Io stesso l’ho ricevuta oggi, sul nostro gruppo Facebook Toyota C-HR Italia se ne parlava già da giorni. Il problema però sembra riguardare la totalità dei telai attualmente in circolazione.

Ricordo che le C-HR commercializzate in Italia vengono prodotte nello stabilimento Toyota situato in Turchia. La nostra macchina però non sembra essere esente da piccole ( o grandi, dipende dai punti di vista ) problematiche. Continuano i casi di parabrezza crepati, problema che, a quanto sembra, la casa madre sembra aver finalmente individuato la “falla”, che riguarderebbe una partita di parabrezza con uno spessore non adeguato.

toyota c-hr campagna richiamo serbatoio e freno stazionamento

Richiamo C-HR per serbatoio e freno stazionamento.

Ecco quanto scritto nella raccomandata che Toyota sta inviando ai clienti coinvolti:

Cosa può accadere ?
a) E’ stata rilevata la possibilità che lo spessore della parete del serbatoio del carburante possa essere, in alcune specifiche aree, inferiore rispetto alla specifica di progetto, a causa di un non  corretto stampaggio da parte del fornitore. In tale condizione, si potrebbe generare una fessurazione della parete del serbatoio con conseguente perdita e odore di carburante. ln presenza di una sorgente di innesco, una perdita di carburante potrebbe incrementare il rischio di incendio.

b) E’ stata rilevata la possibilità che il freno di stazionamento possa attivarsi involontariamente spostando la leva del cambio in presenza di un oggetto posizionato tra l’interruttore di attivazione del freno di stazionamento e la leva cambio stessa.

Occorrerà quindi prendere appuntamento con l’officina, l’intervento sarà totalmente gratuito e dovrebbe durare circa un ora, di più se sarà necessario sostituire il serbatoio.

Cosa ne pensate?

Rispondi